Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/166: I GIORNALISTI GOLFISTI SI SFIDANO IN EMILIA

Il Challenge Aigg fa tappa al club Le Fonti e Bologna


BOLOGNA - Siamo in Emilia, per la terza e quarta tappa del Challenge Aigg Diavolina, e la prima giornata è al Club “Le Fonti”. Ci affacciamo ai piedi dell’appennino tosco emiliano in comune di Castel San Pietro Terme, appena un po’ a est di Bologna sulla storica Via...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

SostituirÓ Francesco Miconi, destinato alle Fiamme Gialle di Agordo

CAMBIO AL VERTICE ALLA GUARDIA DI FINANZA DI VITTORIO VENETO

A capo della brigata il luogotenente Francesco Tripodi


VITTORIO VENETO - Il luogotenente Felice Miconi ha recentemente ceduto il comando della Brigata della Guardia di Finanza di Vittorio Veneto al luogotenente Francesco Tripodi.
Il comandante Miconi, destinato ad Agordo, dove comanderà la locale Tenenza, ha guidato le Fiamme Gialle vittoriesi negli ultimi otto anni, ottenendo successi in varie missioni: dal contrasto all’evasione fiscale, all’esecuzione di indagini di rilievo nel settore della contraffazione e della tutela del Made in Italy.
Il luogotenente Francesco Tripodi, torinese di origine, giunge dalla Compagnia di Conegliano, dove ha prestato servizio per lungo tempo, ricoprendo negli ultimi tre anni l’incarico di comandante del Nucleo Mobile.
Nel corso della cerimonia di passaggio di consegne il comandante provinciale Alessandro Serena e il comandante della compagnia di Conegliano Giovanni Salis hanno ringraziato il luogotenente Miconi, evidenziando "il suo eccellente servizio, l'attenzione al personale, la dedizione e il senso del dovere ed attaccamento all’istituzione" e sottolineando i risultati raggiunti. Al luogotenente Tripodi i superiori hanno rivolto un caloroso augurio di "buon lavoro" nel nuovo incarico, auspicando che possa cogliere ulteriori successi, nell'interesse del corpo e del paese.