Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/175: PARLA INGLESE L'OPEN DE FRANCE

Tommy Fleetwood vince l'evento Rolex Series di Parigi


PARIGI - È partito il giorno 29 giugno a Guyancourt, al golf National nei pressi di Parigi, il maggior incontro della stagione golfistica 2017, l’evento Rolex Series del Tour europeo “Race to Dubai”, l’HNA Open de France. È una tappa importante del circuito...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sostituirà Francesco Miconi, destinato alle Fiamme Gialle di Agordo

CAMBIO AL VERTICE ALLA GUARDIA DI FINANZA DI VITTORIO VENETO

A capo della brigata il luogotenente Francesco Tripodi


VITTORIO VENETO - Il luogotenente Felice Miconi ha recentemente ceduto il comando della Brigata della Guardia di Finanza di Vittorio Veneto al luogotenente Francesco Tripodi.
Il comandante Miconi, destinato ad Agordo, dove comanderà la locale Tenenza, ha guidato le Fiamme Gialle vittoriesi negli ultimi otto anni, ottenendo successi in varie missioni: dal contrasto all’evasione fiscale, all’esecuzione di indagini di rilievo nel settore della contraffazione e della tutela del Made in Italy.
Il luogotenente Francesco Tripodi, torinese di origine, giunge dalla Compagnia di Conegliano, dove ha prestato servizio per lungo tempo, ricoprendo negli ultimi tre anni l’incarico di comandante del Nucleo Mobile.
Nel corso della cerimonia di passaggio di consegne il comandante provinciale Alessandro Serena e il comandante della compagnia di Conegliano Giovanni Salis hanno ringraziato il luogotenente Miconi, evidenziando "il suo eccellente servizio, l'attenzione al personale, la dedizione e il senso del dovere ed attaccamento all’istituzione" e sottolineando i risultati raggiunti. Al luogotenente Tripodi i superiori hanno rivolto un caloroso augurio di "buon lavoro" nel nuovo incarico, auspicando che possa cogliere ulteriori successi, nell'interesse del corpo e del paese.