Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tutte le persone coinvolte sono di nazionalitą romena

PULMINO TAMPONA TIR: UN MORTO E OTTO FERITI

Tragico incidente all'alba in A4, tra Cessalto e Noventa


CESSALTO - Un ragazzo di 21 anni morto e altre otto persone ferite. E' il tragico bilancio di un incidente stradale avvenuto intorno alle 4.30 di mattina di mercoledì sull'autostrada A4 tra i caselli di Cessalto e Noventa di Piave in direzione Venezia. Tutte le persone coinvolte sono di nazionalità romena: il pulmino su cui viaggiavano e a cui era collegato anche un carrello rimorchio, ha tamponato violentemente un camion. Nulla da fare per il giovane autista, traumi fortunatamente più lievi invece per gli altri occupanti: due minori, due donne e quattro uomini.
L
'incidente ha richiesto la chiusura della corsia di marcia verso il capoluogo lagunare: il tratto autostradale è stato riaperto solo alle 6.50, ora in cui il traffico ha cominciato ad intensificarsi, fino a creare una coda arrivata a superare i tre chilometri, con diversi altri tir incollonnati. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Motta di Livenza e di Mestre che hanno messo in sicurezza i mezzi e collaborato con il personale del 118.