Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/175: PARLA INGLESE L'OPEN DE FRANCE

Tommy Fleetwood vince l'evento Rolex Series di Parigi


PARIGI - È partito il giorno 29 giugno a Guyancourt, al golf National nei pressi di Parigi, il maggior incontro della stagione golfistica 2017, l’evento Rolex Series del Tour europeo “Race to Dubai”, l’HNA Open de France. È una tappa importante del circuito...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tutte le persone coinvolte sono di nazionalità romena

PULMINO TAMPONA TIR: UN MORTO E OTTO FERITI

Tragico incidente all'alba in A4, tra Cessalto e Noventa


CESSALTO - Un ragazzo di 21 anni morto e altre otto persone ferite. E' il tragico bilancio di un incidente stradale avvenuto intorno alle 4.30 di mattina di mercoledì sull'autostrada A4 tra i caselli di Cessalto e Noventa di Piave in direzione Venezia. Tutte le persone coinvolte sono di nazionalità romena: il pulmino su cui viaggiavano e a cui era collegato anche un carrello rimorchio, ha tamponato violentemente un camion. Nulla da fare per il giovane autista, traumi fortunatamente più lievi invece per gli altri occupanti: due minori, due donne e quattro uomini.
L
'incidente ha richiesto la chiusura della corsia di marcia verso il capoluogo lagunare: il tratto autostradale è stato riaperto solo alle 6.50, ora in cui il traffico ha cominciato ad intensificarsi, fino a creare una coda arrivata a superare i tre chilometri, con diversi altri tir incollonnati. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Motta di Livenza e di Mestre che hanno messo in sicurezza i mezzi e collaborato con il personale del 118.