Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Iniziativa per l'attivitÓ motoria insieme a Fiab e Comune di Conegliano

"VENERDI' 16 SETTEMBRE TUTTI AL LAVORO IN BICICLETTA"

L'invito dell'Ulss 7 in occasione della settimana della mobilitÓ


CONEGLIANO - La settimana europea della mobilità (16-22 settembre) si aprirà, nei Comuni dell’Ulss 7, con l’invito a utilizzare, venerdì 16 settembre, la bicicletta anziché l’auto per i propri spostamenti, a cominciare dal tragitto casa-lavoro. Il “Bike to work day”, questa la denominazione dell’iniziativa, è stato illustrato oggi dal commissario Francesco Benazzi, dal presidente della Conferenza dei Sindaci, Floriano Zambon, e dalla presidente di Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) Conegliano, Gloria Pol.
“Scopo dell’iniziativa - ha sottolineato Benazzi - è incentivare l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti casa-lavoro, combinando i benefici dell’attività motoria con quelli del risparmio energetico e della riduzione della mobilità "pesante", a favore di una mobilità più sostenibile anche per l’ambiente. In una cultura della prevenzione l’attività fisica è fondamentale, il nostro auspicio è che sempre più persone scelgano di usare le due ruote per i propri spostamenti”.
“Non posso che sostenere, a nome di tutti i sindaci, l’iniziativa dell’Ulss 7”, ha commentato Zambon, che inviterà anche i dipendenti comunali a usare, venerdì 16 settembre, la bici per i propri spostamenti “con l’auspicio che questo invito si propaghi a macchia d’olio, coinvolgendo molte altre aziende del nostro territorio”.
Nel Comune di Conegliano, primo a livello regionale, partirà a breve anche un’altra iniziativa di promozione dell’uso delle due ruote, condivisa con Fiab, nell’ambito del protocollo nazionale “Città Sane”. “Il progetto, di cui stiamo finendo di mettere a punto i dettagli - ha anticipato Zambon - prevede di assegnare un incentivo mensile, utilizzando parte dei fondi raccolti con le sanzioni, ai dipendenti di aziende che, in assenza di mezzi pubblici, sceglieranno di andare al lavoro in bicicletta”.
Un plauso alle iniziative di Comune di Conegliano e Ulss 7 è arrivato da Gloria Pol, presidente Fiab di Conegliano che ha ricordato, tra le iniziative, in programma, l’incontro sulla “Biciterapia”, che si terrà sabato 17 settembre alle 18 presso l’Associazione Dama Castellana, l’evento “Bicisicura” che si svolgerà sabato 24 settembre e “Bimbinbici”, in calendario, invece, sabato 6 maggio.
Nell’ambito delle iniziative volte a promuovere l’uso della bicicletta per gli spostamenti di lavoro i dipendenti di enti e aziende dei comuni dell’Ulss 7 possono, oltre che partecipare al “Bike to work day”, anche aderire al “Bike challenge 2016”, competizione divertente e gratuita che mette in palio numerosi premi, tra cui un viaggio in Nuova Zelanda, biciclette e accessori. Per partecipare coloro che si sono iscritti (l’iscrizione è a livello individuale) dovranno semplicemente andare in bicicletta almeno 10 minuti tra il 16 settembre e il 31 ottobre e registrare la pedalata sul sito www.biketowork.it o tramite l’app Love to Ride. Per informazioni sul “Bike Challenge” e per iscriversi si può consultare il sito.