Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Muraro: "Nonostante i tagli, mantenuti gli impegni"

LA PROVINCIA "SALUTA" CON GLI ULTIMI DUE CANTIERI

Rotatoria a Francenigo e nuova stradina a Vallonto


TREVISO - Sono gli ultimi cantieri avviati dalla Provincia, prima delle elezioni del 18 settembre che segneranno il rinnovo dell'ente, destinato a diventare un'assemblea dei sindaci.
Al Sant'Artemio, è stata siglata la convenzione per due opere relative alla viabilità, in altrettanti comuni della Marca: Gaiarine e Fontanelle. Nel primo caso si tratta di una rotonda all'ingresso della frazione di Francenigo, che renderà più sicuro l'attuale incrocio a tre bracci e con una curva pericolosa. Valore dei lavori, circa 280mila euro. A Fontanelle, invece, verrà realizzata una stradina ciclopedonale, parallela alla provinciale, che collegherà la frazione di Vallonto con il locale cimitero. Il percorso consentirà ai cortei funebri di raggiungere il camposanto in tutta sicurezza, senza costituire un intralcio sulla già molto trafficata arteria viaria principale. L'importo si aggira intorno ai 200mila euro.
Cifre ben inferiori rispetto agli stanziamenti milionari di alcuni anni fa, ma tutt'altro che trascurabili per gli attuali, magrissimi bilanci della Provincia, ha sottolineato il presidente Leonardo Muraro. Il numero uno uscente non ha nascosto la soddisfazione, insieme all'assessore alla viabilità Gianluigi Contarin, per essere riuscito, nonostante le difficoltà finanziarie, a tener fede agli impegni assunti con i sindaci dei due paesi, Ezio Dan, di Fontanelle, e Mario Cappellotto, di Gaiarine. E i primi cittadini, dal canto loro, hanno ringraziato l'amministrazione provinciale per lo sforzo di contribuire ad infrastrutture da tempo attese nel territorio.

Galleria fotograficaGalleria fotografica