Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La sua Clio centrata dalla Golf di un 22enne a Castello di Godego

SCONTRO ALL'INCROCIO, MUORE BARISTA DI 23 ANNI

Nulla da fare per Debora Quagliotto, grave un altro ragazzo


CASTELLO DI GODEGO - Stava svoltando ad un incrocio, quando la sua auto è stata centrata in pieno da un'altra vettura. L'impatto, proprio sul lato del guidatore, non ha lasciato scampo a Debora Quagliotto, 23enne di Riese Pio X, barista in un locale della zona. Grave il passeggero a bordo con lei, un 22enne di Loria, suo parente: trasportato d'urgenza con l'elimbulanza all'ospedale di Treviso, è ricoverato in prognosi riservata. Trami di minor entità, invece, per il conducente dell'altra vettura, anch'egli di 23 anni, di Ponte di Piave.
Secondo la prima ricostruzione, poco dopo le 14, all'intersezione sulla regionale 245, in località Alberone, la Renault Clio guidata dalla 23enne, da via 29 Aprile ha svoltato a destra immettendosi sulla strada principale in direzione Rossano. Proprio in quel momento, proveniente da centro godigese su via Chioggia, sopraggiungeva la Volkswagen Golf con al volante il coetaneo: nonostante il disperato tentativo di frenata, lo scontro è stato inevitabile e violento. L'utilitaria è stata sbalzata fuori strada, con la fiancata sfondata. Per estrarre gli automobilisti dagli abitacoli, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Castelfranco con i divaricatori: per la ragazza, purtroppo, non c'era più nulla da fare, è morta sul colpo. Gli operatori del Suem hanno solo potuto costatarne il decesso. Su posto anche la Polstrada del capoluogo castellano, a cui spetta ora stabilire la dinamica dell'incidente ed accertare eventuali responsabilità.