Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittorio Veneto, il rogo alla stazione di servizio di via Negrisiola

INCENDIO AL DISTRIBUTORE GPL, MARITO E MOGLIE USTIONATI

Distrutto il camper a cui stavano facendo il pieno


VITTORIO VENETO - Stavano facendo il pieno di gpl al loro camper, quando all'improvviso, per cause ancora da chiarire, la colonnina di rifornimento ha preso fuoco. L'incendio ha avvolto il mezzo e marito e moglie sono rimasti ustionati: la donna è tuttora ricoverata all'ospedale di Conegliano, ma non risulta in pericolo di vita.
I due, nel primo pomeriggio, si erano fermati alla stazione di servizio Ip in via Negrisiola, a San Floriano di Vittorio Veneto, lungo la strada Alemagna, poco oltre il casello autostradale di Vittorio Veneto Nord. Mentre stavano rifornendo il loro furgone, trasformato in camper, con motore a gas è scoppiato il rogo. Pressoché distrutto il veicolo e intaccate anche la pensilina e altre strutture del distributore: solo il pronto intervento dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme si propagassero anche alle pompe e alle cisterne del carburante, con conseguenze ben peggiori. Sul posto anche i sanitari del Suem 118, la polizia locale e i carabinieri, che hanno provveduto ad isolare l'area.