Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il patròn Riccardo Donadon: "Pieno accordo con i Comuni"

AD H-FARM INAUGURATE LE AULE DEL LICEO E DEI MASTER

Primo passo del nuovo megacampus scolastico


RONCADE - Prende sempre più forma il progetto H-Campus, il nuovo polo scolastico creato da h-Farm nella sua sede di Ca' Tron. Oggi sono state inaugurate le aree in cui, da questa settimana, verrano ospitati il liceo, con le classi prima e terza, e la Business School con i master in Digital Business.
Presenti al taglio del nastro il dirigente della formazione della Regione Veneto, Santo Romano, il sindaco di Roncade, Pieranna Zottarelli, e quello di Quarto d’Altino, Claudio Grosso. A dare il benvenuto Carlo Carraro, responsabile della divisione "Educazione" di H-Farm, e Riccardo Donadon, fondatore e amministratore delegato del gruppo trevigiano del digitale.
La nuova sede è il primo passo del campus, che si svilupperà su 30 ettari all’interno della tenuta di Ca’ Tron.
"Sono molto contento e soddisfatto di questo inizio - ha dichiarato Donadon -. Abbiamo già registrato un positivo aumento delle iscrizioni rispetto all’anno scorso. Questo consenso rappresenta per noi la prima conferma della validità di questo innovativo modello di istruzione". L'imprenditore ha sottolineato un ulteriore motivo di soddisfazione: "Soprattutto sono felice che a questa inaugurazione siano presenti i sindaci con i quali, in accordo con la Regione, abbiamo definito puntualmente l’iter amministrativo e le opere di perequazione, ovvero la nuova viabilità, per la realizzazione di H-Campus”. Definitivamente superate, dunque, le perplessità e le polemiche che avevano caratterizzato la prima fase dell'iter burocratico a livello locale.