Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stava testando le nuove bici in occasione dell'Expo di Padova

SI RIBALTA IN MOUTAIN BIKE, SPALLA ROTTA PER UN 47ENNE

Rovinosa caduta sui Colli Euganei per un ciclista di Vedelago


ARQUA' PETRARCA - Stava provando una mountain bike, ma si è ribaltato fratturandosi una spalla. Ha avuto un finale imprevisto e tutt'altro che piacevole, l'escursione in bicicletta per un 47enne di Vedelago: venerdì, l'uomo partecipava ad un test di alcuni nuovi modelli, evento collaterale dell'Expo Bici in corso a Padova. Insieme ad altri ciclisti, stava percorrendo una strada sterrata sul Monte Colbarina, sui Colli Euganei, in comune di Arquà Petrarca, mentre, intorno alle 15.30, affrontava un passaggio tecnico, con alcuni saltini, in discesa, ha perso il controllo della bicicletta ed è caduto in avanti, procurandosi la sospetta frattura di una spalla.
Subito è intervenuta una squadra del Soccorso alpino di Padova, che faceva assistenza lungo il percorso: i soccorritori, con l'infermiera di stazione, hanno prestato le prime cure al trevigiano, l'hanno caricato in barella, trasportato per un centinaio di metri a piedi e poi in fuoristrada, fino all'ambulanza diretta all'ospedale di Este.