Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nella giuria letterati, professori e giornalisti, la presentazione a Chez Donella

SCRITTI SULLA MUSICA PER I 25 ANNI DI DIASTEMA

La casa editrice lancia un concorso intitolato a Lorenzo Da Ponte


TREVISO - A Chez Donella, il salotto/laboratorio musicale di Donella Del Monaco un evento eccezionale per festeggiare i 25 anni delle edizioni Diastema e per lanciare la prima edizione del Concorso letterario internazionale intitolato al librettista Lorenzo Da Ponte, la cui fama è legata soprattutto ai tre fortunatissimi drammi giocosi scritti per Mozart: Le nozze di Figaro, Don Giovanni, Così fan tutte.
Il concorso ha lo scopo di promuovere e valorizzare testi narrativi di argomento musicale o contenente chiari riferimenti o collegamenti con la musica di qualsiasi genere, attuale o del passato. È riservato a opere inedite in lingua italiana. La partecipazione è gratuita e le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 30 aprile 2017.
A giudicare i testi, una commissione di alto livello, presieduta dal romanziere Paolo Maurensig e composta da Antonia Arslan (scrittrice e docente universitaria), Anna Laura Bellina (musicologa, docente all'università di Padova), Sandro Cappelletto (scrittore, storico della musica), Sergio Frigo (caposervizio al Gazzettino), Gian Domenico Mazzocato (scrittore), Anna Sandri (caposervizio Quotidiani Finegil Gruppo Espresso). Per il vincitore è prevista la pubblicazione cartacea dell'opera.
L'iniziativa sarà presentata con un evento in programma il 24 settembre.
Nel corso della serata si parlerà di riviste e di libri legati alla musica con autori e scrittori, ma anche si ascolterà musica, quella proposta da tre solisti d’eccezione che ci presenteranno brani scritti da loro o per loro: il violoncello di Anna Campagnaro, la voce di Donella Del Monaco, il flauto di Mauro Martello, accompagnati da uno straordinario tastierista, Andrea De Nardi.
La casa editrice Diastema, attiva dal 1991, è specializzata in pubblicazioni inerenti alla musica come preziose ristampe di opere vocali e strumentali, saggi musicologici, biografie, metodi didattici e studi analitici, fino alle edizioni critiche dei trattati che hanno permesso lo sviluppo del pensiero teorico musicale, in collaborazione con l’Università di Padova. Ha esordito con la rivista musicologica Diastema, un periodico di cultura e informazione musicale che ha ottenuto molteplici riconoscimenti nel mondo musicale e accademico, cui hanno collaborato critici e musicologi tra i più importanti nel panorama italiano ed internazionale. Fin dalla fondazione, l’Associazione Diastema Studi e Ricerche e la casa editrice Diastema sono dirette da Paolo Troncon e Mara Zia.