Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: ╚ GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Esperti internazionali e politici a confronto sabato a Villa Pola di Barcon

IL FUTURO DEL VENETO GUARDA A SVIZZERA E CATALOGNA

Un convegno fa il punto sui nuovi assetti ammistrativi e fiscali


VEDELAGO - Gettare uno sguardo internazionale sul caso Veneto, esaminando le prospettive di indipendenza e autonomia per il territorio alla luce di quanto avviene anche in altre nazioni. E' l'obiettivo del convegno “Alla ricerca di nuovi assetti amministrativi e fiscali per il Veneto: l’esperienza svizzera e catalana”, in programma sabato 17 settembre, a partire dalle 9.45 alla Barchessa di Villa Pola di Barcon di Vedelago.
Docenti universitari, giuristi, politologi, esponenti del sistema economico, italiani ed esteri, discuteranno del processo di autodeterminazione avviato e dei suoi esiti, mettendo a confronto anche con altri esempi europei, dove il federalismo e l'autonomia sono concretamente attuati da tempo. E non mancherà neppure la riflessione del mondo della politica veneta, con i contributi del presidente del Consiglio regionale, Roberto Ciambetti, e della deputata Simonetta Rubinato.
L'incontro, promosso dall'assessorato alle Attività produttive del Comune di Vedelago, è aperto al pubblico e ad ingresso gratuito.

Questo il programma:

“Gli assetti amministrativi e il regime fiscale svizzero”
prof. Paolo Pamini – commercialista – economista e docente al Politecnico di Zurigo consulente fiscale presso Pricewaterhouse Coopers di Lugano
deputato al parlamento cantonale.

“Il sistema fiscale italiano e i suoi punti di debolezza”
dott. Roberto Baggio – Pubblicista - esperto di diritto tributario Italiano.

“Il federalismo come soluzione alla crisi degli stati nazione”
prof. Carlo Lottieri - filosofo docente presso l’Università di Siena.

“L’esperienza Catalana”
dott. Marc Gafarot - consulente, politologo, esperto in relazioni internazionali.

“La crisi del Veneto e le possibili vie d’uscita”
dott. Roberto Ciambetti – Presidente del Consiglio Regione Veneto

“Gli strumenti giuridici per una nuova autonomia del Veneto”
on. Simonetta Rubinato - parlamentare

“Il diritto di voto per l'Autodeterminazione: atto di Democrazia e Sovranita'”
avv. Alessio Morosin – cassazionista e costituzionalista

“La rivoluzione silenziosa: autoorganizzazione, l'emergenza dal basso”
dott. Aldo Romanini - Presidente Assimpresa