Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Comune investe nella sicurezza degli edifici 1,8 milioni di euro

A VITTORIO VENETO, QUATTRO SCUOLE DIVENTANO ANTISISMICHE

Dopo Zanette e Collodi, dal 2017 lavori alla Da Ponte e alla Collodi


VITTORIO VENETO - Nell'estate del 2014, contemporaneamente all'insediamento dell'amministrazione Tonon e dopo circa cinque anni di assenza di interventi sulle scuole cittadine, sono ripartiti, con la sistemazione della scuola Una delle scuole interessate dai lavori: le Da PonteZanette, i lavori antisismici riguardanti l'edilizia scolastica.
Da luglio scorso sono iniziati i lavori di ristrutturazione della scuola materna Collodi di Carpesica. L'opera, conforme alla vigente normativa antisismica come certificato dall'ufficio sismica della Regione Veneto, competente in materia, si concluderanno verosimilmente entro l'autunno.
Nella primavera-estate del prossimo anno, invece, prenderanno il via altri due interventi programmati sulle le scuole Da Ponte e Crispi, portando dunque a quattro i plessi completamente ristrutturati per poter resistere alle scosse di un terremoto.
"Tenuto conto che nei cinque anni precedenti all'insediamento della Giunta Tonon non si era praticamente intervenuti sul patrimonio scolastico cittadino - commenta il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Alessandro Turchetto - vi è una grande soddisfazione nel constatare che all'interno della programmazione della attuale amministrazione si è riusciti ad inserire gli interventi antisismici su almeno quattro scuole comunali”. L'importo complessivo investito si aggira su un milione e 800mila euro.
Il comune sta inoltre procedendo con le analisi strutturali su altre quattro scuole, Parravicini, Pascoli, Costella e Marco Polo, per poter mettere in cantiere ulteriori progetti in questo ambito. “La sicurezza dei fabbricati in generale e di quelli scolastici in primis – ribadisce il vicesindaco -, è stata fin dall'inizio una delle priorità di questa amministrazione."