Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il giudice si pronuncerà entro metà ottobre

ANTENNA 3, SOLO UN'OFFERTA MA "DIFFORME"

E' di Teleradio Diffusione Srl, produttrice di Rete Veneta


TREVISO - Solo un'offerta per rilevare Antenna Tre. E' di Teleradio Diffusione Srl di Bassano del Grappa, società produttrice di Rete Veneta, riferibile a Filippo Iannacopulos, l'unica offerta arrivata per rilevare l'emittente televisiva di San Biagio dal concordato preventivo.  Lo si è appreso oggi all'apertura delle buste presso il notaio incaricato.
Un'offerta ritenuta "parzialmente difforme" rispetto alle condizioni poste dal bando e "difforme" in termini di offerta economica, 1 milione 70mila euro contro 1 milione 400mila richiesti come base.
Spetterà ora al giudice del Tribunale fallimentare di Treviso pronunciarsi sull'accettabilità dell'offerta, decisione che sarà presa entro la metà ottobre prossimo.