Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Successo per la passeggiata alla scoperta del quartiere

SANT'ANTONINO SOGNA IL RECUPERO DELLE FORNACI GREGORJ

Lanciata una proposta per riqualificare la fabbrica chiusa dal 1963


TREVISO - Ha registrato un buon riscontro la camminata ecologico-culturale di domenica 25 settembre, organizzata da un gruppo di cittadini del quartiere di Sant'Antonino, in collaborazione con l'assessorato alla Partecipazione del Comune di Treviso, per conoscere e valorizzare il quartiere stesso. La meta della passeggiata erano le ex Fornaci Gregorj, attive dal 1840 al 1963, quando furono chiuse definitivamente. In quella manifattura collaborarono artisti famosi, come il grande Arturo Martini.
Domenica mattina i partecipanti alla passeggiata hanno conosciuto la storia della fornace ed una proposta di recupero della stessa, con presentazione a cura di Luisa Gregorj, dell'architetto Cirulli e dell'ingegner Sartori, che ha fatto una tesi di laurea sulla Fornace, che ebbe un ruolo di primo piano per la storia di Sant'Antonino e dell'industrializzazione della città di Treviso.
A breve il quartiere organizzerà altri eventi, primo fra tutti la pulizia del Sile il 9 ottobre nell'abito della manifestazione di pulizia che coinvolge una serie di comuni lungo l'asta del fiume.