Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, varata task force congiunta Polizia locale - Contarina

GUERRA AGLI SCATOLONI AMMASSATI IN CENTRO

Il Comune: "I commercianti li espongono troppo presto"


TREVISO - Continua il giro di vite da parte dell’amministrazione comunale sulla gestione dei rifiuti e in particolare sul malcostume legato all’esposizione, da parte soprattutto delle attività commerciali, dei cartoni in orari diversi da quelli della raccolta. In base al regolamento di Contarina, che gestisce per conto del Comune di Treviso, la differenziata i residui di scatoloni e contenitori in carta possono essere esposti da parte dei commercianti a partire da mezzogiorno e mezzo, vale a dire mezz’ora prima del passaggio degli operatori ecologici.
La stretta della polizia locale, che ha effettuato i controlli nel centro storico con il personale della vigilanza del Consorzio Priula, ha portato in circa dieci giorni, a emettere nove multe, a cui si aggiungono altre sette verbali redatte in aree limitrofe al centro.
“Come annunciato, la polizia locale insieme al personale di vigilanza di Contarina sta eseguendo controlli a tappeto su tutto il centro storico, ma anche in altre zone della città – dichiara l’assessore Alessandra Gazzola – stiamo lavorando per garantire il massimo decoro e la massima pulizia della città. Manca pochissimo all’apertura della stagione delle mostre e tutti, come più volte ha ribadito il sindaco, sono chiamati a fare la propria parte per offrire ai visitatori l’immagine migliore della nostra città”.