Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Realizzato anche un ponticello sul Torrente Crevada

BICI E PEDONI IN SICUREZZA TRA CONEGLIANO E SUSEGANA

Inaugurata la nuova pista lungo la Pontebbana


CONEGLIANO - La nuova pista ciclabile tra Conegliano e Susegana è realtà. Il percorso è stato inaugurato questa mattina dal neopresidente della Provincia di Treviso, Stefano Marcon, alla sua prima uscita ufficiale dopo l'elezione e dai sindaci dei due Comuni interessati, Floriano Zambon e Vincenza Scarpa, oltre al senatore trevigiano Franco Conte ed altre autorità. Alcuni di essi, insieme ai rappresentanti dell'Associazione Liberalabici,   degli Amici di San Martino - Conegliano Pedala e soprattutto di tanti cittadini che hanno preso parte alla carovana a due ruote partita da piazza Cima.
La nuova pista, dal costo di poco superiore ai 5 milioni e mezzo di euro, completa il collegamento tra la città del Cima e Susegana, lungo la statale Pontebbana, mettendo in sicurezza ciclisti e pedoni. Nell'ultimo tratto è stato realizzato anche un ponte sul Torrente Crevada, che segna il confine tra i due comuni, oltre il quale il tracciato si ricongiunge ad un corsia riservata già esistente.