Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Insieme ad una complice avrebbe sottratto preziosi per 4mila euro

RUBA GIOIELLI AD UNA 80ENNE IN TRENTINO, NOMADE ARRESTATA A TREVISO

E' accusata di un furto in casa di un'aziana a Mezzano di Primiero


TREVISO - E' accusata di aver rubato gioielli per 4mila euro nella casa di una 80enne, in provincia di Trento. I carabinieri di Imer e di Cavalese hanno arrestato in un campo nomadi di Treviso una donna, in esecuzione del provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal gip del tribunale trentino. Smeralda Gurgevic, plurepregiudicata, dovrà rispondere di un furto con destrezza, commesso lo scorso luglio ai danni di un'anziana di Mezzano, nel Primiero.
Secondo quanto ricostruito dagli investigatori dell'Arma, la donna, insieme ad una complice, si era presentata a casa dell'80enne. E mentre una distraeva l'anziana, l'altra frugava nei cassetti, impossessandosi dei gioielli e di altri preziosi. La Gurgevic è stata individuata grazie alle testimonianze ed alle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona del furto.