Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le proposte del mondo industriale al premier

LE IMPRESE CHIEDONO MENO BUROCRAZIA

Unindustria precisa: "Visita non organizzata da noi"


TREVISO - Al premier Renzi gli imprenditori trevigiani hanno soprattutto ribadito il peso ancora soffocante della burocrazia e della corruzione.
Alberto Zanatta, presidente del gruppo Tecnica, ad esempio, ha sottolineato la necessità di rafforzare la defiscalizzazione dei nuovi investimenti e delle spese per ricerca e sviluppo, ricordando come questa sia pratica diffusa in molti altri paesi.
Alla Geox il primo ministro ha ammirato il centro pilota per la creazione dei prototipi e la struttura interna di formazione dei nuovi tecnici e designer. Il presidente e fondatore del gruppo della “scarpa che respira” ha ribadito come la visita contribuisca a far sentire più vicino le istituzioni.
Un aspetto sottolineato anche da Unindustria Treviso: “Apprezziamo molto l’attenzione del Presidente del Consiglio Matteo Renzi per Treviso, il suo sistema imprenditoriale e la nostra comunità”. La stessa leader degli industriali trevigiani ha incontrato Renzi. I vertici di Unindustria, tuttavia, ribadiscono che: “In questa occasione, a differenza di quanto riportato da alcuni organi di stampa, Unindustria Treviso non ha però svolto alcun ruolo nell’organizzazione del programma della visita e nella scelta delle aziende che il premier ha visitato”.

Galleria fotograficaGalleria fotografica