Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Giallo su una ragazza trovata ferita in Strada Ovest

RISSA TRA NOMADI DAVANTI AD UN BAR A SANTA BONA

Botte per una donna


TREVISO - Insulti, calci e pugni: una vera e propria rissa è scoppiata in mattinata, di fronte al bar Caramba, in via Santa Bona Nuova. A fronteggiarsi, due nomadi: un 28enne, soprannominato "il re delle truffe" ed un altro giovane di Preganziol. All'origine del litigio un bacio che il secondo - così ha raccontato lui stesso - avrebbe dato alla moglie del secondo. I due si erano dati appuntamento per chiarire la questione, ma la discussione è ben presto degenerata e, raggiunti da amici e parenti, è scattata una zuffa tra i due gruppi. I titolari del bar, vedendo la malparata, hanno avvertito la Polizia: l'arrivo delle Volanti ha evitato il peggio. Dall'auto di uno dei contendenti, infatti, è spuntata una mazza di legno di circa un metro, pronta per essere usata. Il proprietario è stato denunciato per possesso ingiustificato di arnesi atti ad offendere. Non c'è stato nessun ferito, unico problema: un automobilista di passaggio, distratto dalla confusione, ha tamponato la vettura che lo precedeva.
Gli agenti della Questura indagano anche su un altro episodio, avvenuto poco prima: intorno alle 9.15 una donna, di 25 anni, anch'ella nomade, è stata trovata con varie ferite, sul ciglio della strada, in viale della Repubblica, all'altezza del grande negozio di scarpe Pittarosso. La ragazza è stata soccorsa e portata all'ospedale: si è, però, rifiutata di fornire qualunque dettaglio su quanto le era successo e sui motivi dell'aggressione. Ora i poliziotti stanno cercando di capire se i fatti possano essere in qualche modo collegati.