Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/166: I GIORNALISTI GOLFISTI SI SFIDANO IN EMILIA

Il Challenge Aigg fa tappa al club Le Fonti e Bologna


BOLOGNA - Siamo in Emilia, per la terza e quarta tappa del Challenge Aigg Diavolina, e la prima giornata è al Club “Le Fonti”. Ci affacciamo ai piedi dell’appennino tosco emiliano in comune di Castel San Pietro Terme, appena un po’ a est di Bologna sulla storica Via...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA Č IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'escursionista č scivolta per 4-5 metri sulle Creste di S. Giorgio

CADE CAMMINANDO SUL GRAPPA E SI FERISCE ALLA SCHIENA

Trevigiana 49enne recuperata con il verricello dall'elicottero


SOLAGNA - Poco prima di mezzogiorno la Centrale del 118 di Vicenza ha allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa per un incidente avvenuto lungo il sentiero delle Creste di San Giorgio, sul versante ovest del Monte Grappa che dà sulla Valsugana. Un'escursionista, in un tratto caratterizzato da gradoni rocciosi, era infatti scivolata e caduta per 4-5 metri. Mentre una squadra di soccorritori si portava a monte e una a valle del luogo pronte a partire in supporto alle operazioni, guidato dalle indicazioni di una persona che si trovava con lei l'elicottero di Treviso emergenza ha sbarcato sul posto con un verricello di 30 medico e tecnico di elisoccorso, che hanno raggiunto E.T., 49 anni, di Treviso, a 870 metri di quota. Imbarellata, l'infortunata è stata recuperata con le stesse modalità e poi trasportata a Solagna, dove è stata subito stabilizzata e imbarcata, per essere accompagnata all'ospedale di Treviso, con possibili contusioni e un sospetto trauma alla schiena.