Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'escursionista è scivolta per 4-5 metri sulle Creste di S. Giorgio

CADE CAMMINANDO SUL GRAPPA E SI FERISCE ALLA SCHIENA

Trevigiana 49enne recuperata con il verricello dall'elicottero


SOLAGNA - Poco prima di mezzogiorno la Centrale del 118 di Vicenza ha allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa per un incidente avvenuto lungo il sentiero delle Creste di San Giorgio, sul versante ovest del Monte Grappa che dà sulla Valsugana. Un'escursionista, in un tratto caratterizzato da gradoni rocciosi, era infatti scivolata e caduta per 4-5 metri. Mentre una squadra di soccorritori si portava a monte e una a valle del luogo pronte a partire in supporto alle operazioni, guidato dalle indicazioni di una persona che si trovava con lei l'elicottero di Treviso emergenza ha sbarcato sul posto con un verricello di 30 medico e tecnico di elisoccorso, che hanno raggiunto E.T., 49 anni, di Treviso, a 870 metri di quota. Imbarellata, l'infortunata è stata recuperata con le stesse modalità e poi trasportata a Solagna, dove è stata subito stabilizzata e imbarcata, per essere accompagnata all'ospedale di Treviso, con possibili contusioni e un sospetto trauma alla schiena.