Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al Tenni anticipo deludente fra due squadre ambiziose

TREVISO-LIVENTINA TANTO RUMORE PER NULLA 0-0

Primo tempo noioso,nella ripresa meglio il Treviso


TREVISO - Derby molto atteso ma alla fine piuttosto deludente: poche emozioni, pochissimi i tiri in porta ed un risultato tutto sommato giusto. Ed un tempo per parte: meglio la Liventina nel primo tempo, il Treviso si è fatto preferire nella ripresa.

TREVISO-LIVENTINA 0-0


TREVISO (4-3-3): Saltarel; Bruno, Romeo, Giovannini, Dalla Riva; Granati , Spadari, Nicoletti (st 43' Ricci); Zojzi (st 20' Amita), Perna Bettini (st 35' Ciccone). A disp. Renzi, Giannetti, Livotto e Tamburrino. All. Esposito.
LIVENTINA (4-4-2): Pereson; Confini (st 28' A. Soncin), Gobbato, Franzin, Campaner; Boem, De Pin, Casella, Gullo; Miolli (st 15' Scian), Florean (st 37' S. Soncin). A disp. Berto, Ostan, Vittore, Jacono. All. Conte.
ARBITRO: Marin di Portogruaro.

PRIMO TEMPO

10': Gullo, smarcato sulla sinistra da Florean, entra in area ma sparacchia malamente a lato.
15': ci prova Florean dai 20 metri, alto.

23': si vede anche il Treviso, disimpegno errato della Liventina, Perna serve Spadari, botta da fuori alta non di molto.
AMMONITO PERNA
33': azione di Boem che a sinistra sull'uscita di Saltarel mette a lato.
37': Perna si gira dal limite ma la conclusione angolata è parata da Pereson.

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

18': azione al centro di Bettini che prova da fuori, facile la presa di Pereson.
AMMONITO BOEM
29’: Perna sotto porta prova il tocco al volo, sfera sopra la traversa.
AMMONITO GOBBATO
39': Treviso vicino alla rete: tira tre volte nell'area piccola (Perna, Ciccone ed Amita), conclusioni sempre ribattute.
4 minuti di recupero.

FINE DELLA PARTITA