Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Laboratori e iniziative nei luoghi della Grande guerra

RISCOPRIRE IL PIAVE, TRA STORIA ED EMOZIONI

A Sernaglia domenica si va "Da Ponte a Ponte"


SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA - Un percorso storico-emozionale per rivisitare, cento anni dopo, i luoghi della Grande Guerra, nei loro decisivi significati storici e nella loro inequivocabile valenza ambientale.
Domenica 9 ottobre l'Amministrazione comunale di Sernaglia, con il contributo della Regione Veneto e in collaborazione con l'Associazione DaPonteAPonte e i Comuni di Vidor, Susegana e Moriago della Battaglia, propone nell'ambito della manifestazione "Una stagione sulle sponde del Piave" l'iniziativa storico-culturale "La Grande Guerra Da Ponte A Ponte".
A Sernaglia il programma inizierà domenica alle 8.30, quando aprirà l’Info Point a Passo Barca, nei pressi dell’anfiteatro all’aperto di Falzè di Piave in via Grave, e proseguirà dalle 9 alle 11.30 con “Le armi e la vita in trincea: apertura del Museo della Grande Guerra” in piazza a Fontigo; dalle 9 alle 11.30 e dalle 14.30 alle 17 Legambiente di Sernaglia proporrà passeggiate alla scoperta della storia di Falzè e della Piave. Alle 12, a Falzè, inizierà la cerimonia istituzionale con gli interventi dei sindaci e il coro dei bambini che intoneranno l’Inno nazionale italiano, l’Inno europeo e la Canzone del Piave. Alle 13 pranzo sulla Piave gestito dall’associazione Gaia e Pedrè. Dalle 14.30 alle 15.30 laboratorio per bambini con l’associazione Sintesi & Cultura, e nello stesso orario “1917/1918: Storie di guerra sulla Piave”, a cura del professor Raffaello Spironelli. Dalle 16 alle 17 “Salotto per la Piave” e alle 17.30 proiezione del filmato “Interviste sulla Piave”. Sempre nel pomeriggio, intermezzi musicali con gli Entertainers Quintett.
“Iniziative come quella che vivremo domenica 9 – commenta il sindaco di Sernaglia, Sonia Fregolent – riescono a coniugare il ricordo storico della Grande Guerra e l’opportunità di conoscere il territorio che un secolo fa fu teatro del Conflitto e che oggi è apprezzato e visitato per le tante bellezze che sa offrire”.