Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Rifatti gli impianti, ora l'edificio verrà ridipinto e cambiati i serramenti

RIMESSA A NUOVO LA SCUOLA ELEMENTARE DI OLMI

Il Comune di San Biagio ha investito 215mila euro


SAN BIAGIO DI CALLALTA - Proseguono i lavori di manutenzione straordinaria della scuola primaria di Olmi. L’amministrazione comunale ha stanziato nel proprio Il vicesindaco Fiore Piaiabilancio la somma di 215 mila euro che ha permesso, durante le vacanze estive, di intervenire per la messa in sicurezza degli impianti elettrici, l’adeguamento alle norme antincendio e il risparmio energetico. “Dopo aver portato a termine questi lavori in tempo per l’inizio delle lezioni – spiega il vicesindaco Fiore Piaia – abbiamo deciso di utilizzare i 54 mila euro, risparmiati grazie al ribasso d’asta, per sistemare serramenti e finestre, intervento che è già in corso di realizzazione, e per rifare entro dicembre le dipinture esterne in modo da dare anche un aspetto più decoroso alla scuola. Possiamo dire che terminati questi lavori avremo un edificio in grado di svolgere la sua funzione ancora per parecchi anni”.
Nel dettaglio con il primo step di lavori sono stati rifatti parte della recinzione e l’ingresso carraio; realizzate le nuove porte di tutti gli accessi al plesso, palestra inclusa e le porte di tutte le aule; installate nuove luci a led in tutte le aule, montando anche un impianto rilevazione incendi e allarmi; motorizzati i serramenti dei corridoi apribili in caso di emergenza per smaltire i fumi. Sono state installate anche due caldaie a condensazione ad alto rendimento; installate luci esterne a led e ripristinato l’isolamento copertura nel tetto.
"Grazie a questi interventi e a quelli già in cantiere – conclude Piaia – riconsegneremo a studenti, famiglie e insegnanti una scuola rimessa a nuovo, più sicura e accogliente".