Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/153: IL WINTER 4 PALLE A CA' DELLA NAVE

Nuova tappa del circuito griffato Cristianevents


CA' DELLA NAVE - Rinviata per maltempo la Louisiana a due del giorno 15, che sarà riprogrammata per il 5 di febbraio, domenica 22 è partita finalmente a Cà della Nave la lunga teoria dei “Cristianevents”, con la gara a coppie “4 palle”. Il regolamento...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Rifatti gli impianti, ora l'edificio verrà ridipinto e cambiati i serramenti

RIMESSA A NUOVO LA SCUOLA ELEMENTARE DI OLMI

Il Comune di San Biagio ha investito 215mila euro


SAN BIAGIO DI CALLALTA - Proseguono i lavori di manutenzione straordinaria della scuola primaria di Olmi. L’amministrazione comunale ha stanziato nel proprio Il vicesindaco Fiore Piaiabilancio la somma di 215 mila euro che ha permesso, durante le vacanze estive, di intervenire per la messa in sicurezza degli impianti elettrici, l’adeguamento alle norme antincendio e il risparmio energetico. “Dopo aver portato a termine questi lavori in tempo per l’inizio delle lezioni – spiega il vicesindaco Fiore Piaia – abbiamo deciso di utilizzare i 54 mila euro, risparmiati grazie al ribasso d’asta, per sistemare serramenti e finestre, intervento che è già in corso di realizzazione, e per rifare entro dicembre le dipinture esterne in modo da dare anche un aspetto più decoroso alla scuola. Possiamo dire che terminati questi lavori avremo un edificio in grado di svolgere la sua funzione ancora per parecchi anni”.
Nel dettaglio con il primo step di lavori sono stati rifatti parte della recinzione e l’ingresso carraio; realizzate le nuove porte di tutti gli accessi al plesso, palestra inclusa e le porte di tutte le aule; installate nuove luci a led in tutte le aule, montando anche un impianto rilevazione incendi e allarmi; motorizzati i serramenti dei corridoi apribili in caso di emergenza per smaltire i fumi. Sono state installate anche due caldaie a condensazione ad alto rendimento; installate luci esterne a led e ripristinato l’isolamento copertura nel tetto.
"Grazie a questi interventi e a quelli già in cantiere – conclude Piaia – riconsegneremo a studenti, famiglie e insegnanti una scuola rimessa a nuovo, più sicura e accogliente".