Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: ╚ GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/167: SU IL SIPARIO SULL'ITALIAN PRO TOUR 2017

Enrico Di Nitto si aggiudica il 78░ Open Nazionale


CERVIA - Si è alzato il sipario sull’Italian Pro Tour 2017, il circuito di gare nazionali e internazionali che, per dirla con le parole del Presidente FIG “riveste da anni un ruolo decisivo per accrescere la competitività dei nostri giocatori, ed è linfa vitale per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nello spettacolo anche un omaggio al poeta di Pieve di Soligo

DONELLA DEL MONACO CANTA OPUSAVANTRA E ZANZOTTO

Sabato concerto per i 40 anni del rivoluzionario ensemble


TREVISO - Donella Del Monaco canta OpusAvantra e ricorda Andrea Zanzotto. Un concerto - sabato 15 ottobre, alle 21.30, alla Loggia dei Cavalieri a Treviso -  pensato per celebrare i 40 anni dalla fondazione del gruppo musicale OpusAvantra. Nato a metà degli anni ’70, l'ensemble proponeva un’idea estetico-musicale precisa, simboleggiata dal nome stesso: Avan(guardia) Tra(dizione). Per l’epoca era infatti rivoluzionario rompere i confini tra i generi musicali muovendosi liberamente fra classica, improvvisazioni, musica contemporanea, canzoni e rock. Fondatori storici oltre a Donella del Monaco, allora esordiente, Alfredo Tisocco pianista e compositore, Giorgio Bisotto “filosofo” ed ispiratore. Musiche a volte complesse, che si collocano più sul versante colto che su quello pop, eppure questa via “tra i generi musicali” ha lasciato il segno tanto che la Gibraltar Encyclopedia of Progressive Rock americana ha definito il gruppo OpusAvantra “… one of the all time best italian band” e in Giappone gode di ampi consensi, tanto da aver tradotto e ripubblicato i lavori in giapponese e prodotto un splendido dvd di un concerto live a Tokjo nel 2008. Nella serata si alterneranno i brani storici più noti come "Il Pavone" o la brillante "Flowers on Pride" ma anche uno scatenato rock come "Verbumrock".
Insieme alla voce di Donella, il flauto e il sax di Mauro Martello, il violoncello di Laura Balbinot, le tastiere di Andrea De Nardi e le percussioni di Valerio Galla. Ma all'interno del concerto uno spazio speciale sarà dedicato al poeta Andrea Zanzotto, di cui ricorre il quinto anno dalla scomparsa e il 95esimo dalla nascita (10 ottobre 1921-18 ottobre 2011). Con una sorpresa: la voce stessa di Andrea Zanzotto che recita un suo splendido brano "Vecio parlar" registrata da Donella Del Monaco e sottolineata da un suo commento musicale. Un modo per sentire vicino a noi la sua anima di poeta.