Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

118 eventi tra spettacoli, visite guidate notturni e tour in barca

FOLLETTI, FANTASMI E ANTICHI TIRANNI, NEL VENETO DEL MISTERO

Dal 21 ottobre torna il festival dedicato alle leggende


VENEZIA - Si aprirà ufficialmente il 21 ottobre prossimo l’VIII Edizione del Festival "Veneto: Spettacoli di Mistero", che ogni anno coinvolge oltre 80mila spettatori in un viaggio nei miti e nelle leggende del Veneto. Saranno coinvolte tantissime località con 118 eventi nei quali i visitatori potranno scoprire le leggende popolari e della nostra regione attraverso spettacoli, narrazioni, letture animate, visite guidate, passeggiate notturne, tour in barca e tante altre iniziative.
Promosso dalla Regione dalle Pro Loco aderenti all’Unpli Veneto, la rassegna è ideata e diretta fin dalla prima edizione dallo scrittore veneziano Alberto Toso Fei.
Oltre 40 giorni di eventi che faranno conoscere luoghi dal fascino misterioso: castelli, ville venete, monasteri, centri storici, ma anche boschi, fiumi e giardini, legati da un unico filo rosso: andare alla scoperta della tradizione e dell’immaginario collettivo veneto.
Dopo l'anteprima per la stampa, il ricchissimo cartellone, distribuito in tutto il territorio veneto, entrerà nel vivo nel week end del 29-30 ottobre, con sette eventi provinciali:
Sabato 29 a Belluno, “A cena con la Redosega”, spettacolo di animazione per famiglie al Centro culturale Piero Rossi; a Padova, “Mistero live in Padua”, cena letteraria e serata di racconti al Caffè Pedrocchi; a Treviso, “Caccia al mistero” itinerari guidati animati, caccia al tesoro e degustazione nelle vie del centro; a Venezia, “La Venezia dei misteri” itinerari guidati da Campo San Giacomo; nel capoluogo scaligero, “Verona da scoprire”  itinerari guidati nelle vie del centro; a Vicenza, altre visite guidate a tema “Alla scoperta dei luoghi e dei misteri del Palladio” . A Rovigo, invece, l'appuntamento è per domenica 30 ottobre, con “Sofferenza e Mistero”, convegno nei sotterranei del Castello.
Folletti, streghe, ninfe, mostri, fantasmi e tiranni sanguinari saranno alcuni protagonisti delle leggende rimaste sospese nelle nebbie della storia e giunte fino a noi grazie racconti della tradizione orale dei nostri nonni o scolpite nelle pietre di antichi palazzi e manieri.

Il programma degli completo sarà disponibile nel sito internet del festival.