Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/204: TERZO "RITORNO" PER TIGER WOODS

Al Genesis Open non passa il taglio, vince Bubba Watson


TREVISO - È il terzo riscontro alla ripresa di Tiger Woods, forse il decisivo, dopo la lunga assenza seguita ai due interventi chirurgici. Il Genesis Open, torneo del PGA Tour, si disputa sul percorso del Riviera CC, a Pacific Palisades in California. Lo ha combattuto undici volte senza mai...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oltre un quarto delle morti fino a 4 anni avviene per soffocamento

IMPARARE IL SOCCORSO PUÒ SALVARE LA VITA AD UN BIMBO

Torna il corso promosso da Diventare Grandi e Suem


TREVISO - Torna il corso rivolto a genitori e a persone interessati al “Primo Soccorso Pediatrico” organizzato dall’associazione di promozione sociale "Diventare Grandi", in collaborazione con il Suem di Treviso.
Il corso si svolgerà nelle giornate di sabato 15 e sabato 22 ottobre 2016 dalle 9 alle 13, nelle sede dell’associazione, in via Oriani a Treviso. Si tratta di due incontri formativi da otto ore ciascuno (teoria e pratica) che forniranno conoscenze pratiche utili in caso di emergenza per un intervento tempestivo e corretto a salvare la vita ad un bambino. Durante il corso saranno date importanti informazioni per riconoscere i segnali di allarme nel bambino.
Secondo i dati ufficiali dell'Istat presentati nel 2014, ad esempio, il 27% delle morti classificate come "accidentali" nei bambini da 0 a 4 anni avviene per soffocamento causato da inalazione di cibo o di corpi estranei. Passando nelle fasce d'età 5-9 anni e 10-14 anni la percentuale di morti per soffocamento diminuisce progressivamente (11,5% e 4,7%), ma rimane comunque tra le più significative tra le cause accidentali. Trasformando le percentuali in valori assoluti, risulta quindi che ogni anno in Italia si verificano in media 450 casi di inalazione di corpi estranei, di cui il 60% (270 casi) riguarda bambini.