Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oltre un quarto delle morti fino a 4 anni avviene per soffocamento

IMPARARE IL SOCCORSO PUÒ SALVARE LA VITA AD UN BIMBO

Torna il corso promosso da Diventare Grandi e Suem


TREVISO - Torna il corso rivolto a genitori e a persone interessati al “Primo Soccorso Pediatrico” organizzato dall’associazione di promozione sociale "Diventare Grandi", in collaborazione con il Suem di Treviso.
Il corso si svolgerà nelle giornate di sabato 15 e sabato 22 ottobre 2016 dalle 9 alle 13, nelle sede dell’associazione, in via Oriani a Treviso. Si tratta di due incontri formativi da otto ore ciascuno (teoria e pratica) che forniranno conoscenze pratiche utili in caso di emergenza per un intervento tempestivo e corretto a salvare la vita ad un bambino. Durante il corso saranno date importanti informazioni per riconoscere i segnali di allarme nel bambino.
Secondo i dati ufficiali dell'Istat presentati nel 2014, ad esempio, il 27% delle morti classificate come "accidentali" nei bambini da 0 a 4 anni avviene per soffocamento causato da inalazione di cibo o di corpi estranei. Passando nelle fasce d'età 5-9 anni e 10-14 anni la percentuale di morti per soffocamento diminuisce progressivamente (11,5% e 4,7%), ma rimane comunque tra le più significative tra le cause accidentali. Trasformando le percentuali in valori assoluti, risulta quindi che ogni anno in Italia si verificano in media 450 casi di inalazione di corpi estranei, di cui il 60% (270 casi) riguarda bambini.