Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Comune di Treviso ha presentato un progetto per S. Maria del Rovere

DAL GOVERNO I SOLDI PER RIFARE PIAZZA MARTIRI BELFIORE

Il sindaco Manildo: "Sbloccati i fondi per le periferie"


TREVISO - "Era quello che ci attendevamo. Un impegno dal Governo a favore dei nostri quartieri”. Così il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo il giorno dopo la visita del premier Matteo Renzi all’assemblea dell’Anci di Bari. “Il premier ha annunciato lo sblocco dei fondi per le periferie tra il 2016 e il 2017. Un impegno che tutti attendevamo e che per il Comune di Treviso si traduce nella possibilità, che si fa così più concreta, di vedere accolta la richiesta di ammissione al bando nazionale”.
Il Comune di Treviso ad agosto di quest’anno aveva partecipato al bando, con il quale il Governo metteva a disposizione per le periferie italiane fino a 18 milioni di euro, ‘candidando’ il progetto per il quartiere di Santa Maria del Rovere. Un intervento articolato, fatto di più stralci funzionali, che prevede la revisione della piazza, il rifacimento delle pavimentazioni, nuovi collegamenti e percorsi ciclabili. “Ci contiamo molto – dice il sindaco – anche perché l’attenzione ai quartieri è uno degli obiettivi condivisi con tutta la maggioranza”.
Manildoieri, dopo aver sentito l'intervento del premier, è fiducioso: “L’intervento di Renzi è stata un'iniezione di fiducia. Si prospetta una buona legge di stabilità che esclude tagli ai comuni. Tutti gli interventi sulla scuola saranno possibili e posti fuori dal patto di stabilità.Autonomia e responsabilità le parole d'ordine per i territori e i comuni chiamati, tutti, ad accogliere”.