Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Asolo, il Comune ha giÓ in programma altre opere su scuole e illuminazione

PALESTRA DI PAGNANO AD ALTA EFFICIENZA ENERGETICA

Via ai lavori per nuova caldaia e nuovi impianti


ASOLO - Sono iniziati in questi giorni gli interventi per rendere più efficiente dal punto di vista energetico la palestra comunale di Pagnano d'Asolo. Il progetto, in particolare, prevede di realizzare una nuova centrale termica (a servizio, oltre che della palestra, anche dell'adiacente ambulatorio medico), sostituire i ventilconvettori e installare una caldaia a gas metano a condensazione, che garantisce una bassa emissione di sostanze inquinanti, con una riduzione di circa il 30% dei consumi e miglioramento dell’efficienza energetica.
Un intervento da circa 22 mila euro, che grazie al “Contributo Conto Energia GSE” (Fondi Europei per il risparmio energetico), avrà uno stanziamento immediato di 8 mila euro. A questi si somma il risparmio economico di circa tremi euro all'anno.
“Proseguono le azioni di efficientamento energetico negli edifici pubblici - spiega il sindaco di Asolo, Mauro Migliorini -, con la riduzione del fabbisogno di energia la diminuzione delle emissioni di inquinanti e con un risparmio economico molto importante per le casse comunali".
Negli ultimi due anni, il Comune ha effettuato lavori nel Municipio (rinnovo della centrale termica e sostituzione delle caldaie, di cui una risalente agli anni 70), nel museo civico (sostituzione della caldaia) e nelle scuole medie (appena concluso l’intervento nel cortile interno).
Già in programma altre opere - ribadisce il primo cittadino -, come ad esempio la coibentazione della copertura e delle facciate nelle scuole medie; l'installazione di panelli fotovoltaici nella nuova scuola elementare e nelle scuole medie; la sostituzione delle lampade a neon del parcheggio seminterrato della Cipressina, con lampade a Led.