Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Rimonta finale di Unieuro, decisivo il canestro di Blackshear

CHE DISDETTA, A FORLÌ TVB BEFFATA PER UN PUNTO

Grandi rimpianti per un +11 sprecato nel terzo quarto


FORLI' - Prima sconfitta della De' Longhi in campionato, di un punto sul campo della neopromossa Unieuro Forlì. Molti rimpianti per la squadra di Pillastrini, che ha buttato via un successo che sembrava nettamente alla portata, avanti di 11 nel terzo quarto si è fatta rimontare soprattutto grazie a 7 punti del semisconosciuto Paolin. Negri era anche riuscito a ritrovare il vantaggio a 23" dalla sirena ma poi un canestro di Blackshear a 3" dalla fine ha fissato la vittoria dei romagnoli. Gara comunque agitata, molte polemiche verso gli arbitri da parte del pubblico forlivese, addirittura Fantinelli colpito senza conseguenze alla testa da un oggetto piovuto dagli spalti. Treviso proprio prima della gara più attesa, quella con la Fortitudo domenica prossima, perde cosìil primato in classifica, restato in mano alla Virtus Bologna ed alla sorprendente Jesi.

Gli altri risultati:

Alma Trieste-Proger CH 78-52 Bondi FE-Roseto 95-72 GSA Udine-Ambalt Recanati 84-62 Kontatto BO-OraSì RA 89-83 Tezenis VR-Assigeco PC 61-74 Segafredo BO-Dinamica MN 92-64 Jesi-A.Costa Imola 72-69

La classifica:

Virtus Bologna e Jesi 6, Ravenna, Treviso, Roseto, Fortitudo e Forlì 4, Verona, Recanati, Chieti, Ferrara, Piacenza e Trieste 2, Imola e Mantova 0.