Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Verranno completati anche i filari monumentali delle Mura

TREVISO PIÙ VERDE, IL COMUNE PIANTA 200 NUOVI ALBERI

Interessati il centro, alcuni viali d'accesso e i quartieri


TREVISO - Oltre duecento nuove piante per rendere ancora più verdi il centro storico, le Mura e i quartieri. La giunta comunale questa mattina ha approvato la comunicazione che definisce gli ambiti di intervento, sulla base dei quali verrà realizzato un nuovo progetto di valorizzazione e ampliamento del verde pubblico. Le aree sono state scelte e individuate in base sia a una valutazione generale, sia alle esigenze segnalate dai cittadini.
Stabilita dunque la piantumazione di una trentina di nuove piante nella zona della sede dell'acquedotto, tra le vie XV luglio, Monfenera, Aleardi, Lancieri di Novara, Dalmazia, Federici e dell’Ongaro; una ventina in viale Vittorio Veneto; quaranta nel quartiere di Sant’Angelo e Canizzano - viste anche le numerose richieste dei residenti - e una sessantina distribuite tra le vie Filzi, Frà Giocondo, Nazario Sauro, Rigamonti, Italia, Muggia, Capodistria, Albona, Castellana, Postumia, Celsi, Zermanese, San Zeno e dell’Ansa, dove in passato erano stati abbattuti alcuni alberi malati.
Il progetto, inoltre, comprenderà anche un intervento di valorizzazione degli alberi delle Mura cittadine, a completamento dell’intervento di manutenzione eseguito da marzo a luglio scorso. Il doppio filare monumentale delle cinta muraria cittadina verrà completato con l’arrivo di una sessantina di nuovi ippocastani.
"Diamo una risposta alle richieste di molti cittadini con un progetto che vuole incidere, implementandolo, in maniera significativa sul verde in città - dichiara l'assessore Alessandra Gazzola -. Treviso, oltre che città d'acque, è anche una città verde. Un aspetto a cui teniamo molto. Abbiamo individuato le risorse necessarie e gli ambiti di intervento che dovranno essere inseriti nel progetto di valorizzazione. Stiamo lavorando anche ad altre iniziative, che presenteremo a breve".