Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Verranno completati anche i filari monumentali delle Mura

TREVISO PIÙ VERDE, IL COMUNE PIANTA 200 NUOVI ALBERI

Interessati il centro, alcuni viali d'accesso e i quartieri


TREVISO - Oltre duecento nuove piante per rendere ancora più verdi il centro storico, le Mura e i quartieri. La giunta comunale questa mattina ha approvato la comunicazione che definisce gli ambiti di intervento, sulla base dei quali verrà realizzato un nuovo progetto di valorizzazione e ampliamento del verde pubblico. Le aree sono state scelte e individuate in base sia a una valutazione generale, sia alle esigenze segnalate dai cittadini.
Stabilita dunque la piantumazione di una trentina di nuove piante nella zona della sede dell'acquedotto, tra le vie XV luglio, Monfenera, Aleardi, Lancieri di Novara, Dalmazia, Federici e dell’Ongaro; una ventina in viale Vittorio Veneto; quaranta nel quartiere di Sant’Angelo e Canizzano - viste anche le numerose richieste dei residenti - e una sessantina distribuite tra le vie Filzi, Frà Giocondo, Nazario Sauro, Rigamonti, Italia, Muggia, Capodistria, Albona, Castellana, Postumia, Celsi, Zermanese, San Zeno e dell’Ansa, dove in passato erano stati abbattuti alcuni alberi malati.
Il progetto, inoltre, comprenderà anche un intervento di valorizzazione degli alberi delle Mura cittadine, a completamento dell’intervento di manutenzione eseguito da marzo a luglio scorso. Il doppio filare monumentale delle cinta muraria cittadina verrà completato con l’arrivo di una sessantina di nuovi ippocastani.
"Diamo una risposta alle richieste di molti cittadini con un progetto che vuole incidere, implementandolo, in maniera significativa sul verde in città - dichiara l'assessore Alessandra Gazzola -. Treviso, oltre che città d'acque, è anche una città verde. Un aspetto a cui teniamo molto. Abbiamo individuato le risorse necessarie e gli ambiti di intervento che dovranno essere inseriti nel progetto di valorizzazione. Stiamo lavorando anche ad altre iniziative, che presenteremo a breve".