Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Giunta alla terza generazione, oggi punta anche sul catering

DAL 1946 FRANCIA ADDOLCISCE I TREVIGIANI

La storica pasticceria di Borgo Cavalli celebra il 70° anniversario


TREVISO - In un tempo di grande turnover delle attività imprenditoriali, fa eccezione la Pasticceria Francia: un'azienda artigiana familiare, inaugurata esattamente 70 anni fa in Borgo Cavalli a Treviso, dove continua tuttora ad avere la propria sede e laboratorio.
Aperta nell'ottobre 1946 da Gennaro Francia assieme ad un socio, dal quale lo stesso Francia si distaccò nel 1956, la rinomata pasticceria trevigiana è sempre rimasta in gestione alla famiglia, oggi arrivata alla terza generazione. Nel 1970, dopo la morte del fondatore, subentrò nell'attività il figlio Mario, che la ampliò; da alcuni anni lo affianca anche il figlio Andrea e la denominazione è diventata Pasticceria Francia di Andrea e Mario snc.
"L'attività fu fondata dal nonno subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, – spiega l'attuale titolare, Andrea Francia – che si era formato professionalmente in Istria ed Austria. Nei primi anni il nonno riforniva anche molti bar e pasticcerie del Veneto; oggi noi abbiamo fatto la scelta di potenziare il nostro bar-pasticceria, con annesso laboratorio, e possiamo contare su una buona clientela, fidelizzata. I nostri punti di forza rimangono un buon prodotto artigianale, di assoluta qualità, fresco, con un servizio cordiale ed attento al banco. La nostra specialità sono le torte fresche: dalla millefoglie, alla Sacher, ai semifreddi. Svolgiamo anche qualche servizio di catering".
In occasione del 70esimo, la Pasticceria Francia offrirà un rinfresco ai propri clienti venerdì 21 ottobre dalle ore 11 alle 13, per brindare all'importante traguardo raggiunto.
"Ci complimentiamo con la famiglia Francia per il risultato imprenditoriale frutto di tanti anni di fatiche e sacrifici – commenta Ennio Piovesan, presidente del Mandamento Confartigianato di Treviso, al quale la pasticceria è da sempre associata – ed auguriamo loro una felice continuazione".