Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Vogliamo crescere, radicarci e migliorare le compentenze per i lavoratori"

LA 37ENNE SARA PASQUALIN ALLA GUIDA DEL SINDACATO DELL'AGRINDUSTRIA

L'ex pasionaria Gatorade eletta segretaria della Flai Cgil


TREVISO - Continua il percorso di rinnovamento generazionale della Cgil trevigiana. Eleggendo Sara Pasqualin, all’unanimità dei presenti (17 voti su 17), i delegati del settore agroindustriale e forestale, che rappresentano 2mila iscritti nel territorio, oggi riuniti nell’assemblea generale all’Auditorium della sede provinciale, hanno scelto il nuovo segretario generale di categoria. Trentasettenne, la pasionaria delegata dell’allora vertenza Gatorade, Sara Pasqualin, in Cgil dal 2010 e in segreteria provinciale dal 2014 con delega alla formazione e alle pari opportunità, funzionaria della Flai trevigiana e in segreteria regionale della categoria, guiderà i lavoratori dell’agricoltura e dell’industria alimentare della Marca dopo Gino Dal Prà, in carica dal 2011 e giunto al pensionamento.
“Siamo una squadra coesa e determinata a coinvolgere sempre più forze nell’attività sindacale, anche nel segno della sperimentazione e della formazione, per meglio presidiare i comparti dell’industria alimentare, dell’agricoltura e quello forestale della nostra provincia – ha dichiarato la neoeletta segretaria -. La volontà è crescere, radicarsi e migliorare le competenze a servizio dei lavoratori e del territorio. Ci aspetta un grande impegno, serve una Flai che sappia rappresentare e tutelare i diritti dei occupati, e di chi potrebbe esserlo, anche in un contesto economico sempre più complesso e frammentato, come quello attuale".