Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Farra di Soligo - Risistemata grazie a cittadini, associazioni e Comune

TORNA A NUOVO LA STRADA DEL COLLE DI SAN GALLO

Due anni fa un tratto di carreggiata era franato per le pioggie


FARRA DI SOLIGO - Dopo un laborioso e costoso restauro che ha comportato una spesa di quasi centomila euro, è stata inaugurata ufficialmente alcuni giorni fa, la strada che dal paese di Soligo, porta verso il colle San Gallo. Il 4 febbraio di due anni fa, un tratto di strada lungo un centinaio di metri, a causa di un periodo forti precipitazioni, era franato e quindi l’arteria viaria era divenuta impraticabile. Di conseguenza era stata chiusa al traffico con un'ordinanza del sindaco Giuseppe Nardi. Per l'occasione alcune decine di proprietari che usufruivano della strada per recarsi nei loro poderi e nelle loro abitazioni poste in cima alla collina, hanno pensato bene di creare un’associazione, per raccoglie i fondi necessari alla sistemazione della carreggiata. Come racconta Rinaldo Mazzocco presidente del comitato “Per sistemare il tratto di montagna franato, non solo hanno contribuito alla spesa tutti coloro che avevano i poderi e le case in cima alla collina ma, prezioso è stato anche l’aiuto economico dato, dalla Banca Prealpi, dal Corpo Forestale, dalle associazioni locali, come Pro loco, Alpini e Gruppo anziani e dal Comune". All’inaugurazione erano presenti, oltre al sindaco Giuseppe Nardi e l’assessore Mattia Perencin, anche il parroco di Farra, don Brunone De Toffol - che ha benedetto l’opera - e moltissimi cittadini.
Diego Berti