Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Farra di Soligo - Risistemata grazie a cittadini, associazioni e Comune

TORNA A NUOVO LA STRADA DEL COLLE DI SAN GALLO

Due anni fa un tratto di carreggiata era franato per le pioggie


FARRA DI SOLIGO - Dopo un laborioso e costoso restauro che ha comportato una spesa di quasi centomila euro, è stata inaugurata ufficialmente alcuni giorni fa, la strada che dal paese di Soligo, porta verso il colle San Gallo. Il 4 febbraio di due anni fa, un tratto di strada lungo un centinaio di metri, a causa di un periodo forti precipitazioni, era franato e quindi l’arteria viaria era divenuta impraticabile. Di conseguenza era stata chiusa al traffico con un'ordinanza del sindaco Giuseppe Nardi. Per l'occasione alcune decine di proprietari che usufruivano della strada per recarsi nei loro poderi e nelle loro abitazioni poste in cima alla collina, hanno pensato bene di creare un’associazione, per raccoglie i fondi necessari alla sistemazione della carreggiata. Come racconta Rinaldo Mazzocco presidente del comitato “Per sistemare il tratto di montagna franato, non solo hanno contribuito alla spesa tutti coloro che avevano i poderi e le case in cima alla collina ma, prezioso è stato anche l’aiuto economico dato, dalla Banca Prealpi, dal Corpo Forestale, dalle associazioni locali, come Pro loco, Alpini e Gruppo anziani e dal Comune". All’inaugurazione erano presenti, oltre al sindaco Giuseppe Nardi e l’assessore Mattia Perencin, anche il parroco di Farra, don Brunone De Toffol - che ha benedetto l’opera - e moltissimi cittadini.
Diego Berti