Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dagli Alpini ai sub, in campo numerose associazioni

STUDENTI E VOLONTARI PER UNA CONEGLIANO PIÙ PULITA

Recupero dei rifiuti anche dal letto del Monticano


CONEGLIANO - Venerdì è toccato agli studenti della città, che si sono concentrati sulle loro stesse scuole. Oggi sarà la volta dei volontari - tra associazioni e singoli - impegnati all’insegna del motto “Una città pulita è una città più bella” nella pulizia dei quartieri cittadini.
Dal Monticano al Castello, dalle piscine comunali al parcheggio dell'ospedale, tanti i luoghi che saranno popolati dalle oramai note "pettorine gialle di Conegliano città pulita".
L’organizzazione dell’evento prevede infatti una suddivisione in aree assegnate a volontari come gli Alpini, sempre presenti, mentre l’associazione Conegliano Sub si occuperà dell’ispezione e del recupero di detriti nel fiume Monticano.  Il cimitero San Giuseppe verrà curato dalla “Guardia nazionale ambientale” e non è mancata l’adesione di nuove e piccole associazioni per apportare il proprio contributo.
In chiusura di mattinata un bilancio con pranzo comunitario presso la sede delle penne nere.

Ma tra sabato e domenica ci sarà anche spazio per la creatività: dalle 10 alle 18, sulla scalinata degli Alpini sarà possibile vedere un’anteprima della mostra “Ricreiamo Conegliano” prevista dal 14 al 29 gennaio 2017 a Palazzo Sarcinelli. "La gradinata si riempierà di creazioni uniche realizzate durante i corsi di eco-design promossi nelle scuole e sostenute dal comune di Conegliano in collaborazione con importanti aziende della città. - spiega Debora Basei, direttore artistico della manifestazione - Conegliano, con questi eventi intende promuovere e divulgare i valori legati alla sostenibilità ambientale dimostrando attraverso dei progetti completi il primato per essere riuscito a creare una relazione tra il corretto conferimento dei rifiuti, una loro possibile trasformazione creando un legame tra il rispetto, l’educazione, l’arte del riuso, l’eco design e perché no…l’artigianato".