Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mestiero antico con prospettive e preparazione moderne

L'ANTICA ARTE DEL CASARO SI IMPARA AL CERLETTI

Un corso per chi vuole lavorare il latte e i formaggi


CONEGLIANO - Quello del casaro è forse uno dei mestieri più antichi al mondo. Per essere svolto oggigiorno, però, necessita di passione e fantasia, ma anche di preparazione e formazione specifiche.
Per questo l'Osservatorio Interdisciplinare Conegliano ha organizzato il corso “L'arte di fare il casaro” alla scuola enologica Cerletti.
Il percorso formativo riguarda tutti gli aspetti legati all’arte della caseificazione ed è pensato per chi vuole mettere velocemente a frutto ciò che apprende: mira, infatti, ad una formazione tecnica inserita in un contesto reale, per apprendere le basi della lavorazione artigianale del latte e poi avviare una propria attività professionale.
Lezioni teoriche si alterneranno a fasi pratiche di approfondimento delle tecniche di lavorazione del latte per la produzione di tutti i tipi di formaggio. Il corso, in un'unica sessione autunnale, verrà avviato al raggiungimento del numero minimo di 18 partecipanti, con un massimo di 20. Le iscrizioni devono pervenire entro il 5 novembre, il costo è di 900 euro pagabili anche a rate (750 per gli studenti universitari). Per info: oiconegliano@gmail.com, fax 0438/1089056 oppure chiamare al 328/7886089.