Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prende il posto di Marco D'Eredità, che rimane nell'ente

ROMANO TIOZZO È IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO

Chioggiotto, ha curato la fusione Treviso - Belluno


TREVISO - Nuovo segretario generale per la Camera di commercio di Treviso e Belluno. A guidare sotto il profilo operativo il nuovo ente sarà Romano Tiozzo. Nato a Chioggia il 1 giugno 1960, sposato, con quattro figli, laureato in Scienze Politiche all'università di Padova, ha iniziato la sua carriera proprio all'ente camerale patavino, ricoprendo poi il ruolo di vicesegretario generale a Brescia ed a Vicenza. Dal 2000 al 2007 è stato segretario generale della Camera di commercio di Venezia, diventando stesso periodo anche direttore e poi segretario di Unioncamere Veneto. Dal 2010 al 2014 ha lavorato al ministero dello Sviluppo economico come dirigente nell’Ufficio del Garante delle micro, piccole e medie imprese occupandosi, nell’ambito di un accordo di collaborazione con Unioncamere ed Infocamere ed il Ministero, delle normative sulla semplificazione amministrativa, gli incentivi alle imprese, l’internazionalizzazione ed il credito.
Ha curato l’accorpamento delle camere di commercio di Venezia e Rovigo ed in quest’ultimo anno quello di Treviso e di Belluno.
“Rivolgo al dottor Tiozzo le mie più sentite felicitazioni ed i migliori auguri per un proficuo lavoro a Treviso ed a Belluno – afferma Mario Pozza, presidente della Camera di commercio di Treviso e Belluno -. La sua esperienza sarà sicuramente utile alla nostra Camera di commercio in un momento così particolare della storia degli enti camerali. Si tratta di dare attuazione alla legge di riforma e di rilanciare il ruolo che la Camera di commercio può svolgere nell’organizzazione dei servizi alle nostre imprese”.
Dal presidente della Cciaa anche il ringraziamento all'uscente, Marco D'Eredità per il lavoro svolto. L'ex segretario, comunque, rimarrà nell'istituzione trevigian-bellunese in qualità di dirigente, conservatore del Registro delle imprese e di direttore di Curia Mercatorum.