Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Obiettivo favorire la condivisione tra generazioni

ALLA CASA ALBERGO I NONNI RACCONTANO HALLOWEEN AI BAMBINI

Festa dedicata ai più piccoli con "dolcetto o scherzetto"


TREVISO - I nonni raccontano Halloween ai bambini. Sabato 29 ottobre, alle 16, la Casa Albergo dell’Israa, in viale III Armata 4, a Treviso, organizza una festa dedicata a tutti i bambini. Tema, naturalmente la notte di Ognissanti.
Anna Maria Dall’Armi insegnante, negli anni '60 e '70 della Scuola Interpreti e Traduttori, nonché globetrotter ante litteram, ora residente in Casa Albergo con il marito Renzo, sarà la protagonista nella lettura animata di una storia e condurrà i ragazzi nei giochi e nella musica del mondo anglosassone e per finire con il tradizionale "Dolcetto o Scherzetto ".
Un'occasione per celebrare insieme la festa e rendere felici nonni e bambini, in un incontro intergenerazionale e di scambio.
L’idea che ha fatto nascere il progetto è quella di una diversa visione dell’anziano, si custode di vecchie tradizioni di sapori del passato, ma anche persona che vuole conoscere ed esplorare il mondo delle nuove generazioni.
E qui si coniuga l’approccio Israa con l’anziano al centro, non paziente, ma persona, non peso, ma risorsa preziosa per l’intera società. La persona anziana, dunque, diventa protagonista rispetto al tema intergenerazionale.
Casa Albergo diventa luogo di condivisione di vecchie e nuove tradizioni, dove questa ricchezza ritorna alla sua città e alle vecchie e future generazioni, ma anche luogo di promozione e valorizzazione di una comunità sana e vissuta, chiave di successo per invecchiamento consapevole.