Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nel 2016 aumentano i conti correnti e frenano le sofferenze

UNICREDIT, NELLA MARCA NUMERI E FILIALI IN CRESCITA

Inaugurata la rinnovata agenzia tecnologica di Villorba


TREVISO - Numeri in crescita e filiali rinnovate. Unicredit punta sulla Marca Trevigiana.
la raccolta totale, a settembre, sfiora i sei miliardi, con 132mila conti correnti. Ne sono stati aperti 2.625 nuovi: al netto di quelli chiusi, il saldo è in positivo per il 2%. Gli impieghi superano i 2,7 miliardi (più 11% da dicembre). Da inizio anno, Unicredit ha erogato 48 milioni di euro di prestiti a privati e 287 alle imprese, mentre sono 700 i mutui casa stipulati per un valore di 73 milioni (più 81,5%). “Solo uno su quattro è una surroga - commenta Massimo Carraro, responsabile dell'area Treviso del gruppo bancario -, mentre in precedenza questa tipologia rappresentava oltre il 30% - chiosa Carraro -, indice di nuovi acquisti”.
Frenano anche le sofferenze sul credito  “Dopo i picchi del 2009 e del 2011, attualmente siamo su flussi quasi fisiologici - conferma il direttore -. Oggi il vero problema non sono le nuove sofferenze, ma la gestione delle vecchie”. 
Segnali confortanti, oltre che per l'istituto di credito, anche per lo stato di salute generale dell'economia nostrana: “Certo ci sono realtà ancora in crisi – sottolinea Carraro -. Ma le aziende che hanno investito in innovazione, rinnovato i prodotti, puntato sui mercati internazionali, vanno bene. E poi c'è il fenomeno Prosecco”. Alla sede di Treviso, arrivano, tramite le controllate estere, richieste di clienti del Centro e Nord Europa interessati ad acquistare vigneti e cantine.
In provincia Unicredit conta 64 filiali e quattro centri “corporate” (dedicati alle imprese maggiori), più tre private (per la gestione dei grandi patrimoni, comparto peraltro autonomo dagli altri). Una rete che sarà via via ammodernata, almeno nelle filiali principali: dopo Oderzo, ad essere oggetto della ristrutturazione è stata l'agenzia di Villorba, alla quale fanno capo anche le filiali di Spresiano, Maserada e Ponzano (ora i lavori interesseranno Paese). Al di là della risistemazione degli ambienti, è stata rinnovata e potenziata la dotazione tecnologica con punti informatici, wi-fi, postazioni per la consulenza remota, in linea con un modello di banca più dedita alla consulenza che alle operazioni di cassa. “Il fatto di aver investito circa 30 milioni per ristrutturare 50 agenzie - spiegano i vertici proivnciali - dimostra comunque la volontà di rimanre sul territorio"..