Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/166: I GIORNALISTI GOLFISTI SI SFIDANO IN EMILIA

Il Challenge Aigg fa tappa al club Le Fonti e Bologna


BOLOGNA - Siamo in Emilia, per la terza e quarta tappa del Challenge Aigg Diavolina, e la prima giornata è al Club “Le Fonti”. Ci affacciamo ai piedi dell’appennino tosco emiliano in comune di Castel San Pietro Terme, appena un po’ a est di Bologna sulla storica Via...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'istituto di Monastier tocca quota 5.720 aderenti

SOCI DA MEZZO SECOLO, LA BCC MONSILE LI PREMIA

Riconoscimento a tre ex artigiani per la loro fedeltÓ alla banca


MONASTIER - La Banca di Monastier e del Sile Credito Cooperativo ha premiato con una medaglia d'oro per la loro fedeltà alla banca tre soci da oltre 50 anni: Giovanni Sgaggio di Fiera di Treviso, Giovanni Possamai di Casier ed Annibale Fabio di Monastier. Una curiosità: tutti e tre sono artigiani in pensione, dopo aver lavorato rispettivamente come tappezziere, termotecnico ed elettricista.
"Siete testimoni di una lunga militanza all'interno della base sociale della nostra Bcc – hanno spiegato Antonio Zamberlan ed Arturo Miotto, vicepresidente e direttore generale di Banca di Monastier e del Sile – grazie per continuare a credere in questa banca, che è vicina al territorio, alle sue famiglie e alle sue imprese. Ci piacerebbe che lo stesso spirito che ha animato persone come voi, fosse ripreso dalle nuove generazioni, per offrire ulteriori opportunità di crescita e sviluppo nelle comunità in cui operiamo".
In tre anni, dal 2014 ad oggi, la Monsile ha incrementato la propria base sociale con circa mille nuove adesioni, arrivando ad un totale di 5.720 soci, a riprova dell'attaccamento e della fiducia che il territorio sta dimostrando alla banca.