Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'istituto di Monastier tocca quota 5.720 aderenti

SOCI DA MEZZO SECOLO, LA BCC MONSILE LI PREMIA

Riconoscimento a tre ex artigiani per la loro fedeltą alla banca


MONASTIER - La Banca di Monastier e del Sile Credito Cooperativo ha premiato con una medaglia d'oro per la loro fedeltà alla banca tre soci da oltre 50 anni: Giovanni Sgaggio di Fiera di Treviso, Giovanni Possamai di Casier ed Annibale Fabio di Monastier. Una curiosità: tutti e tre sono artigiani in pensione, dopo aver lavorato rispettivamente come tappezziere, termotecnico ed elettricista.
"Siete testimoni di una lunga militanza all'interno della base sociale della nostra Bcc – hanno spiegato Antonio Zamberlan ed Arturo Miotto, vicepresidente e direttore generale di Banca di Monastier e del Sile – grazie per continuare a credere in questa banca, che è vicina al territorio, alle sue famiglie e alle sue imprese. Ci piacerebbe che lo stesso spirito che ha animato persone come voi, fosse ripreso dalle nuove generazioni, per offrire ulteriori opportunità di crescita e sviluppo nelle comunità in cui operiamo".
In tre anni, dal 2014 ad oggi, la Monsile ha incrementato la propria base sociale con circa mille nuove adesioni, arrivando ad un totale di 5.720 soci, a riprova dell'attaccamento e della fiducia che il territorio sta dimostrando alla banca.