Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Seconda vittoria consecutiva per i biancocelesti

PERNA E SABATINO ED IL TREVISO VOLA A MARTELLAGO

Il Treviso è ora provvisoriamente al quarto posto


MARTELLAGO - Seconda vittoria di fila del Treviso che dopo aver battuto il Giorgione per 2-1 si è ripetuto con lo stesso punteggio sul campo del Martellago. Le reti sono state segnate nel primo tempo al 10' da Perna, il pareggio dei veneziani è arrivato al 25' su punizione con Dell'Andrea, il gol della vittoria l'ha segnato il giovane Sabatino al 90'. Con questi tre punti il Treviso raggiunge a quota 11 il Liapiave ed il Nervesa, più sopra ci sono Saonara Villatora (il prossimo avversario al Tenni) a quota 12, la Liventina a 13 e il San Giorgio Sedico a 19.

REAL MARTELLAGO-TREVISO 1-2
REAL MARTELLAGO: Cestaro 6, Bello 6, Molin 6, Giubilato 6, Donè 6,5, Bagarollo 6, Vianello 6, Minio 6,5, Comin 6,5 (25’ st Gemelli 6), Dell’Andrea 6,5, Cisiola 6 (35’ st Di Lalla 6). A disposizione: Gjonai, Turcato, Fabbri, Carbonetti, Parpinello. Allenatore: Matteo Vianello
TREVISO: Saltarel 6, Granati 6, Amita 6,5 (29’ st Tamburrino 6), Spadari 6, Romeo 6, Giovannini 6,5, Dalla Riva 6, Nicoletti 6, Zojzi 7 (15’ st Sabatino 7), Livotto 6 (33’ st Ciccone 6), Perna 7. A disposizione: Renzi, Giannelli, Ricci, Polato. Allenatore: Carmine Esposito
ARBITRO: Squarcina di Venezia
MARCATORI: Pt. 10’ Perna, 25’ Dell’Andrea. St. 45’ Sabatino
NOTE: Giornata serena, terreno in discrete condizioni. Spettatori 400 circa. Espulso Dell’Andrea al 31’ st per un fallo a gamba tesa. Ammoniti: Donè (M), Nicoletti (T), Perna (T). Angoli: 6-4 per il Real Martellago. Recupero: 1’ pt, 4’ st