Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Seconda vittoria consecutiva per i biancocelesti

PERNA E SABATINO ED IL TREVISO VOLA A MARTELLAGO

Il Treviso è ora provvisoriamente al quarto posto


MARTELLAGO - Seconda vittoria di fila del Treviso che dopo aver battuto il Giorgione per 2-1 si è ripetuto con lo stesso punteggio sul campo del Martellago. Le reti sono state segnate nel primo tempo al 10' da Perna, il pareggio dei veneziani è arrivato al 25' su punizione con Dell'Andrea, il gol della vittoria l'ha segnato il giovane Sabatino al 90'. Con questi tre punti il Treviso raggiunge a quota 11 il Liapiave ed il Nervesa, più sopra ci sono Saonara Villatora (il prossimo avversario al Tenni) a quota 12, la Liventina a 13 e il San Giorgio Sedico a 19.

REAL MARTELLAGO-TREVISO 1-2
REAL MARTELLAGO: Cestaro 6, Bello 6, Molin 6, Giubilato 6, Donè 6,5, Bagarollo 6, Vianello 6, Minio 6,5, Comin 6,5 (25’ st Gemelli 6), Dell’Andrea 6,5, Cisiola 6 (35’ st Di Lalla 6). A disposizione: Gjonai, Turcato, Fabbri, Carbonetti, Parpinello. Allenatore: Matteo Vianello
TREVISO: Saltarel 6, Granati 6, Amita 6,5 (29’ st Tamburrino 6), Spadari 6, Romeo 6, Giovannini 6,5, Dalla Riva 6, Nicoletti 6, Zojzi 7 (15’ st Sabatino 7), Livotto 6 (33’ st Ciccone 6), Perna 7. A disposizione: Renzi, Giannelli, Ricci, Polato. Allenatore: Carmine Esposito
ARBITRO: Squarcina di Venezia
MARCATORI: Pt. 10’ Perna, 25’ Dell’Andrea. St. 45’ Sabatino
NOTE: Giornata serena, terreno in discrete condizioni. Spettatori 400 circa. Espulso Dell’Andrea al 31’ st per un fallo a gamba tesa. Ammoniti: Donè (M), Nicoletti (T), Perna (T). Angoli: 6-4 per il Real Martellago. Recupero: 1’ pt, 4’ st