Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Seconda vittoria consecutiva per i biancocelesti

PERNA E SABATINO ED IL TREVISO VOLA A MARTELLAGO

Il Treviso è ora provvisoriamente al quarto posto


MARTELLAGO - Seconda vittoria di fila del Treviso che dopo aver battuto il Giorgione per 2-1 si è ripetuto con lo stesso punteggio sul campo del Martellago. Le reti sono state segnate nel primo tempo al 10' da Perna, il pareggio dei veneziani è arrivato al 25' su punizione con Dell'Andrea, il gol della vittoria l'ha segnato il giovane Sabatino al 90'. Con questi tre punti il Treviso raggiunge a quota 11 il Liapiave ed il Nervesa, più sopra ci sono Saonara Villatora (il prossimo avversario al Tenni) a quota 12, la Liventina a 13 e il San Giorgio Sedico a 19.

REAL MARTELLAGO-TREVISO 1-2
REAL MARTELLAGO: Cestaro 6, Bello 6, Molin 6, Giubilato 6, Donè 6,5, Bagarollo 6, Vianello 6, Minio 6,5, Comin 6,5 (25’ st Gemelli 6), Dell’Andrea 6,5, Cisiola 6 (35’ st Di Lalla 6). A disposizione: Gjonai, Turcato, Fabbri, Carbonetti, Parpinello. Allenatore: Matteo Vianello
TREVISO: Saltarel 6, Granati 6, Amita 6,5 (29’ st Tamburrino 6), Spadari 6, Romeo 6, Giovannini 6,5, Dalla Riva 6, Nicoletti 6, Zojzi 7 (15’ st Sabatino 7), Livotto 6 (33’ st Ciccone 6), Perna 7. A disposizione: Renzi, Giannelli, Ricci, Polato. Allenatore: Carmine Esposito
ARBITRO: Squarcina di Venezia
MARCATORI: Pt. 10’ Perna, 25’ Dell’Andrea. St. 45’ Sabatino
NOTE: Giornata serena, terreno in discrete condizioni. Spettatori 400 circa. Espulso Dell’Andrea al 31’ st per un fallo a gamba tesa. Ammoniti: Donè (M), Nicoletti (T), Perna (T). Angoli: 6-4 per il Real Martellago. Recupero: 1’ pt, 4’ st