Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'assessore Perencin: "Dedicato ai 10 morti del nostro comune"

A FARRA RIVIVE LA TRAGEDIA DEL PIROSCAFO PRINCIPE UMBERTO I

La peggior sciagura navale della Grande guerra: 1926 vittime


FARRA DI SOLIGO - In occasione della ricorrenza del centenario, l'assessorato alla Cultura del Comune di Farra di Soligo organizza, venerdì 4 novembre alle 20.45, all'Auditorium “Santo Stefano”, una serata dedicata alla più grave catastrofe navale, in termini di perdite umane, della Prima guerra mondiale: l'affondamento del piroscafo “Principe Umberto I” avvenuto nel 1916, in cui annegarono 1926 persone, quasi tutti soldati del 55° Reggimento (composto prevalentemente da trevisani, pordenonesi e vicentini), tra cui anche dieci cittadini di Farra di Soligo.
Il tragico fatto sarà raccontato dal colonnello Enzo Raffaelli, esperto sull'argomento e autore del libro “La tragedia censurata. Albania, 8 giugno 1916. Il siluramento del Principe Umberto”. Durante la serata si esibirà il Coro Ana “San Martino” di Col San Martino, diretto dal Maestro Fausto Vedova.
“Ritengo doveroso dedicare del tempo alla conoscenza e all'approfondimento di questo triste fatto, in memoria dei dieci cittadini del nostro comune periti nell'affondamento” dichiara Mattia Perencin, assessore alla Cultura. “Ringrazio l'associazione NOI di Farra di Soligo – prosegue l'esponente della giunta - e i locali Gruppi Alpini di Farra di Soligo, Col San Martino e Soligo per la collaborazione prestata nell'organizzazione della serata”.
L'ingresso all'evento sarà libero. Per informazioni: Comune di Farra di Soligo - Ufficio Cultura: telefono 0438 901524 / e-mail: biblioteca@farra.it