Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Evento conclusivo di un progetto sulla storia locale

OLTRE 1.600 STUDENTI TREVIGIANI AL SACRARIO DI FAGARE'

Venerdì la cerimonia di commemorazione dei Caduti


SAN BIAGIO DI CALLALTA  - Saranno milleseicento gli studenti presenti venerdì 4 novembre al sacrario militare di Fagarè della Battaglia per la commemorazione del centenario della Grande guerra. Provenienti dagli istituti comprensivi di San Biagio di Callalta, Breda di Piave (capofila), Gorgo al Monticano, Maserada, Motta di Livenza, Oderzo, Ponte di Piave, Salgareda, San Polo di Piave e Spresiano, essi arriveranno accompagnati dagli insegnanti referenti del progetto di rete dedicato al tema della prima guerra mondiale.
La manifestazione, a cui sono attese oltre duemila persone, sarà il momento conclusivo del progetto che ha come finalità la promozione di un’educazione volta a far conoscere alle nuove generazioni eventi storici locali collocandoli nel contesto storico più generale.
Alla cerimonia, che inizierà alle 9.30, saranno presenti, oltre agli insegnanti e studenti, il prefetto di Treviso Laura Lega, sindaci e Amministratori dei Comuni coinvolti, a partire dal primo cittadino Alberto Cappelletto del comune ospitante, i rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’arma e la cittadinanza.
Dopo gli onori alla bandiera, verrà deposta una corona d’alloro e saranno resi gli onori militari ai caduti. Alle 9.45 si terrà la commemorazione ufficiale animata dagli alunni degli istituti comprensivi che si concluderà alle 11. E’ prevista la partecipazione dell’orchestra dell’Istituto comprensivo di Spresiano.