Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/178: LIGNANO OPEN, IL 6░ APPUNTAMENTO DELL'ITALIAN PRO TOUR 2017

Primo l'austriaco Markus Habeler con 200 colpi, 16 sotto Par


LIGNANO - È tornata al Golf Club Lignano questo importante appuntamento. Anticipato mercoledì 19 luglio da una speciale Pro Am, ha preso il via in grande stile sul tracciato friulano, il Lignano Open, sesto torneo dell’Italian Pro Tour 2017; fa parte del circuito di gare...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Progetti per lavoro e raccolta fondi e forse una nuova aggregazione

CENTROMARCA BANCA VOLA DOPO LA FUSIONE

Nel primo semestre per la bcc 2,1 milioni di utile


TREVISO - A dieci mesi dalla fusione con Cassa rurale di Treviso, CentroMarca Banca può considerare l'operazione pienamente riuscita. La banca di credito cooperativo chiude il primo semstre con 2,16 milioni di euro di utile enetto e con un Cet1, il principlae parametro della solidità patrimoniale, al 15,7%, a fronte di una media del sistema bancario italiano al 12,1. In controtendenza rispetto alla media degli altri istituti (in calo del 4%), anche il marigne di interesse al più 4,55%. Da inizio anno sono stati erogati prestiti per 74 milioni di euro e la raccolta si è attestata a poco più di un miliardo. Nell'epoca dei rendimenti azzerati, i clienti puntano soprattutto a strumenti assicurativi, in aumento del 25%, e risparmio gestito, in crescita del 23%.
Anche la bcc, operante in 33 comuni con 36mila clienti, deve fare i conti con l'ormai imminente riforma del comparto e con l'evoluzione del mercato."Siamo all'interno di un cambiamento epocale - conferma il direttore generale Claudio Alessandrini -: le banche faranno sempre meno intermediazione creditizia e sempre più consulenza". E prenderà sempre più piedi il "self baking2. Se fino al recente passato le classiche operazioni di sportello rappresentavano circa iol 90% dell'attività, già oggi non sueprano il 35%. In questo senso, dopo la fusione, è stata riorganizzata al rete di filiale, passando da 27 al 20, ma con agenzie più strutturate: il personale (182 unità), infatti, non ha subito riduzioni.
A proposito di nuovi servizi, CentroMarca Banca si appresta a lanciare due nuovi progetti, come spiega il presidnete Tiziano Cendese: una piattaforma social per il "crowfounding", ovvero la raccolta di fondi a favore di associaizoni sportive o culturali. E uan seconda piattaforma web per facilitare l'incontro domanda offerta di lavoro. Un'inizitiva, rivela Cenedese, nata sulla scia dell'interesse mostrato da varie imprese verso i figli dei soci distintisi negli studi, a cui tradizionalmente la banca destina dei premi di merito (la consegna per l'edizione 2016 è in programma il 23 novembre).
E CentroMarca potrebbe essere presto protagonista di un'ulteriore aggregazione: alcuni dossier sono allo studio, guardando anche fuori provincia. "Se la cosa andrà in porto, annunceremo il fidanzamento entro fine anno", assicura il presidente.
 

Galleria fotograficaGalleria fotografica