Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Forse un difetto della canna fumaria, 4 squadre dei vigili al lavoro

INCENDIO DEVASTA UNA VILLETTA A CREVADA

Indenni i quattro abitanti, ma danni ingenti alla casa


SUSEGANA - Casa divorata dalle fiamme, salvi fortunatamente gli abitanti. Un violento incendio è scoppiato nella serata di lunedì, in via Monte, a Crevada, frazione di Susegana. All'ora di cena le fiamme hanno rapidamente avvolto il tetto di una villetta e il calore e il fumo hanno seriamente danneggiato anche il piano sottostante, rendendolo inagibile. Se la sono cavata solo con un bello spavento le quattro persone che si trovavano all'interno: padre, madre e due figli.
I residenti sono stati allertati dall'abbaiare del loro cane: usciti in giardino hanno visto le fiamme sprigionarsi dal camino. All'orgine del rogo, infatti, ci sarebbe un funzionamento difettoso della canna fumaria del caminetto. La famiglia è riuscita a mettersi in salvo ed ha lanciato l'allarme ai vigili del fuoco: quattro squadre da Conegliano, Montebelluna e Treviso, arrivate anche con l'autoscale, hanno lavorato alcune ore per spegnere l'incendio e mettere in sicurezza l'abitazione, evitando che le fiamme si propagassero anche al piano terra. I danni sono comunque ingenti.