Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Delibera approvata in giunta, a giorni la firma sull'accordo

IL COMUNE AFFIDA IL TENNI AL GRUPPO DEI FERRARESI

Lo stadio ha bisogno di urgenti lavori di manutenzione


TREVISO - L’amministrazione comunale di Treviso ha affidato la gestione dello stadio Tenni all’ACD Treviso, il cui presidente secondo l'assessore Ofelio Michielan è l’avvocato Ferrarese Massimiliano Vissoli e non Tiziano Nardin. Sarà quindi Vissoli, con il gruppo di imprenditori che rappresenta, ad usufruire dell’impianto di via Foscolo, almeno fino a giugno 2017 quando, terminata la stagione, le parti si ritroveranno per constatare il lavoro svolto e programmare quello futuro: il programma dei "ferraresi" per riportare in alto il club biancoceleste è di almeno cinque anni. Ieri c’è stato il passaggio e l’approvazione in giunta della delibera ad hoc, dopodichè Michielan ha inviato al presidente le richieste dell’amministrazione legate alla concessione, che sono di natura tecnica (una squadra all’altezza), assicurativa (polizze antifurto, antincendio, infortuni ecc.) e finanziaria (fidejussioni per i numerosi interventi da effettuare). Tutto ciò oltre all’allestimento di un settore giovanile all'altezza della situazione. La firma sul contratto dovrebbe arrivare entro la metà della prossima settimana.