Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Quattro alberi del giardino dello scrittore piantate nel parco a lui dedicato

TREVIGNANO CELEBRA MARIO RIGONI STERN CON IL FIGLIO GIANNI

Venerdì una serata dedicata al mondo del Sergente nella neve


TREVIGNANO - Trevignano celebra il Sergente nella neve: venerdì prossimo è in programma una serata dedicata a Mario Rigoni Stern, a Falzè, nel centro intitolato proprio al grande asiaghese. Ospite d'onore sarà il figlio dello scrittore, Gianni Rigoni Stern. A dialogare con lui e a raccontare il mondo descritto da suo padre, Sergio Frigo, giornalista de Il Gazzettino e grande amico del romanziere, nonché autore, tra l'altro, di un'originale guida "I luoghi di Mario Rigoni Stern", che racconta la vita e approfondisce i temi cari all'ex “sergentmaggiù” degli Alpini, scomparso nel 2008. Il volume vuole anche accompagnare i lettori nei suoi luoghi: quelli che lo hanno visto crescere e diventare uomo, scrittore di successo, cantore della montagna e della sua terra, e quelli in cui egli ha ambientato i suoi libri. Prima ancora che un grande scrittore, infatti, Mario Rigoni Stern è stato uno degli interpreti più autorevoli e universali del rapporto fra uomo e natura, tra memoria e modernità: ha incarnato l'anima stessa della montagna ed è stato l'icona più profonda e autentica del suo territorio, Asiago e l'Altopiano dei Sette Comuni.
Una serata imperdibile, dunque, per tutti coloro che vogliono conoscere meglio quello che ormai è considerato un protagonista della letteratura italiana del secondo Novecento. In particolare per i giovani, a cui era molto legato e attento.
Sabato 19 novembre alle 10.30, poi, al parco dedicato al grande scrittore, inaugurato lo scorso 25 aprile, Gianni Rigoni Stren sarà presente alla cerimonia di consegna di un albero ad ogni bambino nato nell’anno 2015 e, in seguito, incontrerà gli studenti delle scuole di Trevignano. Non solo, donerà quattro piante provenienti dal giardino privato di suo padre, che verranno piantate nel parco stesso.