Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Iniziativa all'ospedale di Treviso, il buonumore migliore cura

I CLOWN PORTANO UN SORRISO AI BIMBI DELLA PEDIATRIA

I pagliacci del circo Togni a rallegrare i piccoli pazienti


TREVISO - Dal tendone alla Pediatria del Ca' Foncello per strappare un sorriso ai piccoli pazienti del reparto dell'ospedale trevigiano. Ed i sorrisi sono stati più d’uno, quelli che hanno suscitato nei bambini i clown del Circo Togni, in questi giorni nel capoluogo della Marca.
Accompagnati da Daniele Togni e ricevuti dal dottor Paolo Grotto (per l’occasione diventato clown onorario), oggi due clown del Circo Togni, allestito nel vicino Prato della Fiera, hanno fatto visita ai piccoli pazienti dell’area pediatrica trevigiana. Guidati dalla maestra Maria della “Scuola in pigiama”, una per una hanno visitato tutte le stanze suscitando grandi sorrisi nei bambini, anche in quelli – a dire il vero pochi - all’inizio più dubbiosi. Un’occasione di spensieratezza e di speranza, nella consapevolezza che un buon sorriso è essenziale nella cura.