Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Intervista al dottor Michelangelo Salemi, direttore degli ospedali dell'Ulss 7

SANITĄ TREVIGIANA MODELLO ORGANIZZATIVO NAZIONALE

Oltre 200 medici al convegno promosso dall'Urologia di Conegliano


TARZO - Nuove metodologie diagnostiche e tecniche operatorie, ma anche nuovi modelli organizzativi. Proprio questa duplice area di interesse ha reso il convegno “L'urologia tra clinica e managerialità nella nuova organizzazione sanitaria - Update sulle neoplasie uroteliali", una prima assoluta in Veneto e a livello nazionale.
Oltre duecento medici, tra specialisti del settore e docenti universitari, provenienti da tutta Italia, si sono confrontati nella sala convegni della Banca Prealpi di Tarzo portando le loro esperienze e le loro idee sul nuovo percorso diagnostico terapeutico assistenziale, che da alcuni anni il reparto di Urologia dell'ospedale di Conegliano sta sperimentando da alcuni anni.
Ad organizzare l'appuntamento, l'unità operativa di Urologia, guidata dal primario Valerio Salvatore e dall'Ulss 7 di Pieve di Soligo.

Ci presenta i temi e i risultati della discussione, il dottor Michelangelo Salemi, direttore della funzione ospedaliera dell'azienda socio-sanitaria, responsabile dunque dei presidi di Conegliano, Vittorio Veneto e De Gironcoli.