Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al centro commerciale Tiziano di Olmi seconda tappa del progetto

IL CANCRO SI INIZIA A COMBATTERE IN CUCINA CON GLI CHEF DEL CRO DI AVIANO

Proposti piatti belli e gustosi, ma anche salutari


SAN BIAGIO DI CALLALTA - Uno stile alimentare corretto può aiutare a prevenire molte malattie, senza rinunciare a deliziare il palato. La dimostrerà uno show cooking, promosso a San Biagio di Callalta da CIA-Conad e Istituto Nazionale Tumori- CRO di Aviano. La struttura sanitaria mette in campo, oltre ai propri medici, i suoi che per educare il pubblico a un’alimentazione sana e corretta, ma allo stesso tempo gustosa e “scenografica”.
L’appuntamento è giovedì 24 novembre alle 20.30, al Mattia’s Coffee Bar nel Centro Commerciale Tiziano di Olmi.
Sarà presente il team del Centro di Riferimento Oncologico, composto da Giorgio Giorda, chirurgo e specialista di scienze dell’alimentazione in Istituto e Diego Serraino, responsabile della Epidemiologia e Biostatistica del CRO, oltre naturalmente ai cuochi del Centro. A condurre la serata sarà Massimo Boni, responsabile della Comunicazione del CRO di Aviano, mentre il saluto di apertura sarà a cura di Giovanni Uliana, Presidente IperConad San Biagio di Callalta.
L’evento di San Biagio rientra nel progetto “Salute con Gusto” di Istituto Nazionale Tumori-CRO e Cia-Conad, che si propone di promuovere la prevenzione primaria e l’adozione di corretti e sani stili di vita. L’iniziativa ha preso il via a giugno, e prosegue tutt’ora, nei 48 punti di vendita Conad di Friuli Venezia Giulia e Veneto, dove è possibile trovare – contrassegnati a scaffale – i prodotti consigliati dal CRO per una dieta equilibrata.
La prima serata si è svolta lo scorso 10 novembre al Campus di Aviano con notevole successo; invariato il format che caratterizzerà anche questo secondo appuntamento trevigiano, incentrato sulla realizzazione e presentazione al pubblico di ricette sane e gustose, che saranno poi proposte in degustazione ai partecipanti.
Per motivi organizzativi è obbligatoria la prenotazione, fino ad esaurimento posti: tel. 0422 794911 - box@ipersanbiagio.it