Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal convegno Fnaarc la richiesta di ridurre la tassazione più alta d'Europa

L'AGENTE DI COMMERCIO DIVENTA SEMPRE PIÙ IMPRENDITORE

Categoria riunita a Treviso per fare il punto sulla professione


TREVISO - Indeboliti da dieci anni di crisi e dall’e-commerce, ma ancora sufficientemente forti per guardare al futuro e all'Europa con ottimismo, consapevolezza e prospettive.
Gli agenti di commercio stanno attraversando una profonda evoluzione, ma rivendicano ancora un ruolo fondamentale per lo sviluppo dell’economia e delle aziende. La categoria si è riunita a Treviso, in un convegno con tutti i vertici triveneti e nazionali, per delineare i nuovi scenari della professione. Ad organizzare l'appuntamento, la Fnaarc Confcommercio provinciale, che rappresenta circa 300 agenti mono e plurimandatari. "La nostra – ha affermato il presidente provinciale Antonello Peatini - è una categoria che si sta trasformando, passando dalla dimensione individuale ad una dimensione sempre più internazionale e competente che chiede ora formazione, informazione, contratti adeguati e confronti tra colleghi".
Il vecchio "rapppresentante" sta diventando una figura sempre più imprenditoriale e complessa che sta ora "assorbendo" l’impatto di molte partite iva aperte a seguito di licenziamenti per crisi da parte delle aziende. Un agente 4.0 "Fondamentale l’adesione al sindacato che, come ha spiegato il Presidente nazionale Fnaarc, Adalberto Corsi, "in questi anni di crisi ha compiuto passi enormi, interpretando il cambiamento e chiedendo al Governo un fisco più equo per questa categoria sottoposta ad un livello di tassazione più alto della media europea”.