Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal convegno Fnaarc la richiesta di ridurre la tassazione più alta d'Europa

L'AGENTE DI COMMERCIO DIVENTA SEMPRE PIÙ IMPRENDITORE

Categoria riunita a Treviso per fare il punto sulla professione


TREVISO - Indeboliti da dieci anni di crisi e dall’e-commerce, ma ancora sufficientemente forti per guardare al futuro e all'Europa con ottimismo, consapevolezza e prospettive.
Gli agenti di commercio stanno attraversando una profonda evoluzione, ma rivendicano ancora un ruolo fondamentale per lo sviluppo dell’economia e delle aziende. La categoria si è riunita a Treviso, in un convegno con tutti i vertici triveneti e nazionali, per delineare i nuovi scenari della professione. Ad organizzare l'appuntamento, la Fnaarc Confcommercio provinciale, che rappresenta circa 300 agenti mono e plurimandatari. "La nostra – ha affermato il presidente provinciale Antonello Peatini - è una categoria che si sta trasformando, passando dalla dimensione individuale ad una dimensione sempre più internazionale e competente che chiede ora formazione, informazione, contratti adeguati e confronti tra colleghi".
Il vecchio "rapppresentante" sta diventando una figura sempre più imprenditoriale e complessa che sta ora "assorbendo" l’impatto di molte partite iva aperte a seguito di licenziamenti per crisi da parte delle aziende. Un agente 4.0 "Fondamentale l’adesione al sindacato che, come ha spiegato il Presidente nazionale Fnaarc, Adalberto Corsi, "in questi anni di crisi ha compiuto passi enormi, interpretando il cambiamento e chiedendo al Governo un fisco più equo per questa categoria sottoposta ad un livello di tassazione più alto della media europea”.