Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal convegno Fnaarc la richiesta di ridurre la tassazione pił alta d'Europa

L'AGENTE DI COMMERCIO DIVENTA SEMPRE PIŁ IMPRENDITORE

Categoria riunita a Treviso per fare il punto sulla professione


TREVISO - Indeboliti da dieci anni di crisi e dall’e-commerce, ma ancora sufficientemente forti per guardare al futuro e all'Europa con ottimismo, consapevolezza e prospettive.
Gli agenti di commercio stanno attraversando una profonda evoluzione, ma rivendicano ancora un ruolo fondamentale per lo sviluppo dell’economia e delle aziende. La categoria si è riunita a Treviso, in un convegno con tutti i vertici triveneti e nazionali, per delineare i nuovi scenari della professione. Ad organizzare l'appuntamento, la Fnaarc Confcommercio provinciale, che rappresenta circa 300 agenti mono e plurimandatari. "La nostra – ha affermato il presidente provinciale Antonello Peatini - è una categoria che si sta trasformando, passando dalla dimensione individuale ad una dimensione sempre più internazionale e competente che chiede ora formazione, informazione, contratti adeguati e confronti tra colleghi".
Il vecchio "rapppresentante" sta diventando una figura sempre più imprenditoriale e complessa che sta ora "assorbendo" l’impatto di molte partite iva aperte a seguito di licenziamenti per crisi da parte delle aziende. Un agente 4.0 "Fondamentale l’adesione al sindacato che, come ha spiegato il Presidente nazionale Fnaarc, Adalberto Corsi, "in questi anni di crisi ha compiuto passi enormi, interpretando il cambiamento e chiedendo al Governo un fisco più equo per questa categoria sottoposta ad un livello di tassazione più alto della media europea”.