Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Ci sono alcuni problemi, ma il territorio è sicuro"

"PRIMO IMPEGNO: RIDURRE LA PERCEZIONE DI INSICUREZZA"

Primo giorno a Treviso del questore Maurizio Dalle Mura


TREVISO - Primo giorno a Treviso, per il nuovo questore Maurizio Dalle Mura. Il nuovo dirigente, toscano di Carrara, 59 anni, in Polizia dal 1985, ha prestato servizio, tra l'altro, alla Dia (la Direzione investigativa antimafia) e come vicequestore vicario nella sua città e a Livorno. E' per lui la prima nomina come responsabile provinciale della Polizia di Stato.
La sua prima giornata è stata dedicata soprattutto ad incontrare colleghi e collaboratori: "Il primo impegno sarà quello di conoscere bene la macchina, per valutare l'organizzazione". Di Treviso ammette di conoscere poco, se non il teatro Mario Del Monaco, essendo un appassionato di opera lirica. "Da quanto mi hanno descritto i colleghi, il complesso della sicurezza pubblica mi sembra abbastanza tranquillo. Ci sono alcune problematiche, ma non situazioni come in altre realtà".

Galleria fotograficaGalleria fotografica